Riparte il corso di esorcismo a Roma, boom di laici tra gli iscritti :ilSicilia.it

il fatto

Riparte il corso di esorcismo a Roma, boom di laici tra gli iscritti

di
31 Ottobre 2021

Torna in presenza il corso “esorcismo e la Preghiera di Liberazione” dell’istituto “Sacerdos” dell’Ateneo pontificio Regina Apostolorum e l’iniziativa dell’università romana registra un boom di iscrizioni di partecipanti laici. “Circa la meta’ del centinaio di iscritti al corso in presenza e dei 37 che lo seguiranno online – ha spiegato oggi in una conferenza stampa il coordinatore del corso, padre Luis Ramirez – sono laici”.

Il corso è alla sua 15/esima edizione ed ha registrato in questi anni un interesse e una partecipazione sempre crescenti, prima da parte di sacerdoti e vescovi e ora anche da parte dei fedeli laici che in quanto tali non possono eseguire una preghiera di liberazione ma partecipano al rito come “staff” di un sacerdote esorcista “con un ruolo di sostegno alla preghiera, ai familiari o anche, se si tratta di medici, con un supporto medico-scientifico”, ha aggiunto padre Ramirez.

Le novità principali di quest’anno consistono nell’indagine di un nuovo fenomeno, “presente soprattutto in America Latina”, quello delle “costellazioni familiari” e nei piu’ ampi focus sulle piu’ accreditate preghiere di guarigione con una lezione tenuta da una figura emergente del panorama dell’esorcismo, il sacerdote francese don Olivier Rolland. “Con la pandemia – e’ stato anche risposto in conferenza stampa – non sono aumentate le richieste di esorcismi ma di aiuti e sostegni psicologici, si'”.

“Oggi – ha comunque notato Ramirez – rispetto ad esempio agli anni ’90, nella Chiesa in generale, sia da parte dei vescovi, sia dei laici si e’ diffusa una maggiore coscienza di questa tematica”. Potrebbe essere dovuta alla predicazione di papa Francesco che parla spesso del Maligno? “Penso di si’ – risponde il Rettore dell’Universita’ europea di Roma, collegata al Regian Apostolorum – anche se lui ne parla da buon gesuita, riferendosi in particolare all’azione ordinaria del Demonio come la tentazione, l’istigazione, e non tanto di quella straordinaria, penso che un influsso ci sia”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Agenda

di Renzo Botindari

Memento di una Persona Perbene

Mentre tutti oggi onorano la rimembranza di questi personaggi, io amareggiato penso a quelle che saranno state le loro ultime ore di vita, delusi, traditi e chiusi in sé stessi nell’attesa che qualcosa di brutto potesse accadergli.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin