Riprendono i lavori sulla Palermo-Agrigento e sulla ss 640 per Caltanissetta :ilSicilia.it

L'annuncio del deputato Giusi Savarino

Riprendono i lavori sulla Palermo-Agrigento e sulla ss 640 per Caltanissetta

di
26 Febbraio 2019

Riprenderanno giovedì 28 febbraio i lavori sulla Palermo-Agrigento e sulla Agrigento-Caltanissetta. Lo ha annunciato Giusi Savarino, presidente della Commissione Territorio, Ambiente e Mobilità dell’Ars. “Torniamo a convocare in IV Commissione Anas, Cmc e il Comitato delle imprese creditrici – dice – ma stavolta posso comunicare che, anche grazie al nostro impegno, a quello del governo Musumeci ed al lavoro di monitoraggio e controllo, giovedì 28 riprenderanno i lavori“.

Le società affidatarie, infatti, proseguiranno i lavori già iniziati, impegnandosi ad ultimare nel giro di tre mesi sulla Caltanissetta-tavolo cmc falcone savarinoAgrigento i tratti in contrada Favarella e fino alla città nissena, e sulla Palermo-Agrigento per eliminare i semafori di Bolognetta, Vicari, e la deviazione a Villafrati, così da accelerare e snellire sensibilmente il traffico. I pagamenti alle società affidatarie saranno effettuati e garantiti direttamente da Anas che sbloccherà i fondi già accantonati.

In finanziaria – prosegue Savarino – è stato approvato un ordine del giorno volto ad impegnare Anas a garantire il pagamento del credito in favore delle aziende sub-appaltanti e dei fornitori, il presidente Musumeci ha scritto di suo pugno al ministro, questo impegno risoluto su più fronti ha portato a raggiungere il risultato odierno. Continuerò a vigilare sullo stato di avanzamento dei lavori, a partire da giovedì quando mi recherò personalmente sul cantiere per verificarne la riapertura. Riconvocherò tutti in Commissione fra tre mesi“.

Leggi anche:

Crisi Cmc, a rischio tre grandi opere in Sicilia: “Intervenga Toninelli”

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin