Rissa a colpi di mazza ad Agrigento, morto un 37enne dopo tre giorni in ospedale :ilSicilia.it
Agrigento

IL FATTO

Rissa a colpi di mazza ad Agrigento, morto un 37enne dopo tre giorni in ospedale

di
5 Aprile 2022

E’ morto dopo tre giorni di agonia il 37enne cittadino ghanese ferito gravemente in una rissa a colpi di mazza in via Saponara ad Agrigento. Le condizioni dell’uomo si sono aggravate improvvisamente nelle ultime ore nell’ospedale San Giovanni di Dio. Il quadro clinico del 37enne sarebbe precipitato dopo due giorni di miglioramenti. A causa della rissa l’uomo aveva riportato ferite, contusioni e fratture.

La procura di Agrigento ha aperto un fascicolo per omicidio, per ora contro ignoti. Le indagini sono affidate ai carabinieri che stanno visionando i filmati delle telecamere e sentendo i testimoni della rissa per identificare i partecipanti alla rissa. Fra le ipotesi più verosimili c’è quella che porta al mondo dello spaccio. Quello andato in scena venerdì notte potrebbe essere stato un regolamento di conti fra bande di pusher rivali, per gestire le piazze di spaccio.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.