Ristoranti, estetisti e parrucchieri: verso la riapertura il 18 maggio in Sicilia :ilSicilia.it

SI ALLENTANO LE RESTRIZIONI

Ristoranti, estetisti e parrucchieri: verso la riapertura il 18 maggio in Sicilia

di
7 Maggio 2020

Si allenterà la morsa delle restrizioni in questa Fase 2. Specialmente nelle regioni “virtuose” con meno contagi da Covid-19. La Sicilia è una di queste, e proprio da qui potrebbe partire il via libera a bar, ristoranti, parrucchieri, centri estetici e negozi al dettaglio.

L’ipotesi al vaglio è di farli riaprire già dal prossimo lunedì 18 maggio 2020.

Lo ha confermato anche il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia“Tra il 14 e il 15 maggio – dice Boccia – arriveranno le linee guida su estetisti e parrucchieri e il 18 pensiamo che potranno cominciare ad aprire. In base ai nostri dati e al nostro monitoraggio qualcosa può riaprire anche prima la data del primo giugno. Escludo che possano aprire prima del 18 maggio, ma da quel giorno è probabile che alcuni esercizi possano ripartire”.

Bisogna dunque aspettare le linee guida dell’Inail e, ovviamente, un andamento positivo della curva epidemiologica, “per consentire loro di operare in sicurezza. Dal 18 maggio molte attività potranno riaprire e le Regioni che decideranno di farlo senza il rispetto delle linee guida Inail se ne assumeranno la responsabilità”, ha sottolineato Boccia.

L’apertura del Governo nazionale è stata accolta con favore dal presidente della Regione Nello Musumeci, il quale aveva lanciato un appello alle aperture differenziate per regioni in base ai dati sul contagio. 

In Sicilia, dunque, parrucchieri, barbieri ed estetiste potrebbero riaprire con due settimane d’anticipo rispetto al previsto; mentre i bar e i ristoranti potranno tornare alla loro attività, anche se con tutti i limiti del caso: tavoli distanziati, sanificazioni quotidiane, numero dei clienti ridotto in base ai metri quadrati a disposizione.

 

 

LEGGI ANCHE:

L’ira dei parrucchieri di Palermo: “Il coronavirus non ci ha ucciso, lo Stato sì” | LE INTERVISTE

Commissione Attività Produttive ARS: “Far riaprire parrucchieri ed estetisti”

Musumeci: “Misure troppo stringenti o contraddittorie per parrucchieri, bar e ristoranti”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro