Ritorno in classe! I consigli per un trucco scuola dallo stile bon ton! :ilSicilia.it

Ritorno in classe! I consigli per un trucco scuola dallo stile bon ton!

di
8 Settembre 2018

Dopo le vacanze sia per le insegnanti che per le alunne il momento più atteso è il fatidico ritorno tra i banchi di scuola.

Quest’anno in Sicilia, la campanella suonerà il 12 settembre, pronte quindi a sfoggiare quell’incarnato perfetto ottenuto dopo un’estate al mare?

Bastano pochi prodotti per enfatizzare la pelle e apparire naturali e allo stesso tempo glam, ma occhio a non eccedere.

Sì, perchè il segreto per ottenere un makeup look bon ton indicato appunto per la scuola è quello di utilizzare poco prodotto e pochi prodotti.

Generalmente i must per un look ultra naturale ma super glam sono rigorosamente 4: un’illuminante in crema da applicare con le dita su viso occhi e labbra, un gloss idratante, un blush luminoso per un’ effetto bonne-mine ed il mascara per ampliare lo sguardo e intensificare gli occhi senza appesantire.

Ma ad ognuna il suo e ricreare un makeup ad hoc per la propria pelle è fondamentale, dunque per risplendere al meglio differente dovrà essere il trucco delle insegnanti da quello delle alunne, ecco qualche piccolo consiglio:

Insegnanti:

L’importante è apparire fresca e naturale.

Avere un viso luminoso e un’incarnato uniforme, i prodotti di cui le prof. non dovranno più fare a meno sono:

Un fondotinta fluido dalla texture leggera, un correttore dalla texture anch’essa liquida per evitare di evidenziare un contorno occhi stanco ed affaticato e per eliminare le zone d’ombra del viso, un blush rosato o pescato sulla parte centrale del viso.
Per dare vitalità allo sguardo applicare una matita sulla rima ciliare superiore dal colore marrone e applicare tanto mascara dall’effetto super volume.
Sulle labbra invece applicare una matita longlasting color carne e un rossetto dello stesso colore nude della matita dal finish matt.

Mai senza: Fondotinta

Alunne:

Il segreto è un makeup acqua e sapone.

Se si vuole enfatizzare l’abbronzatura utilizzare una bb cream dall’effetto abbronzato, applicare un correttore in caso di occhiaie evidenti, sfumare la terra abbronzante sugli zigomi, tempie e mento, inoltre la terra può essere utilizzata come un prodotto multiuso, infatti per un makeup dell’ultimo minuto, essa può essere utilizzata anche sugli occhi al posto dell’ombretto.

Applicare un velo di blush rosato e tanto mascara nero.
Sulle labbra utilizzare un gloss o un rossetto dai toni rosati o nude.

Mai senza: Mascara

Infine…Il makeup è fondamentale per sentirsi bene con se stesse e con gli altri ma nella vita come nella società bisogna avere disciplina ed un makeup scuola esagerato non è sinonimo di estrosità o di predominanza, in questo caso a mio avviso, è solamente un sinonimo di mancanza di stile.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.