Ritrovato il corpo di Roberto Saccà, scomparso a Letojanni dopo l'alluvione. Erano stati ritrovati lo scooter e il casco | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Messina

II corpo è stato ritrovato ieri

Ritrovato il corpo di Roberto Saccà, scomparso a Letojanni dopo l’alluvione. Erano stati ritrovati lo scooter e il casco

di
29 Novembre 2016

AGGIORNAMENTO ORE 11.48 – Il corpo ritrovato corrisponde all’identità di Roberto Saccà. Ad identificarlo i familiari che si sono recati al Policlinico Universitario, dove si trovano anche i Carabinieri di Taormina. L’uomo lascia moglie e cinque figli.

07.36 – Un cadavere è stato rinvenuto lunedì sera in mare a Taormina, nelle acque della baia di Isolabella, ad un miglio e mezzo dalla riva. Sul posto, dopo la segnalazione, sono immediatamente intervenuti i carabinieri della Compagnia di Taormina e la Guardia costiera, che hanno effettuato il recupero del corpo misterioso.

La salma era in avanzato stato di decomposizione, è stata condotta al molo del porto di Giardini Naxos, e da lì è al Policlinico di Messina per il riconoscimento e l’autopsia che avverrà nella giornata odierna. Sarà l’esame del dna a dare un’identità certa al cadavere trovato, che è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per i dovuti accertamenti del caso. Potrebbe trattarsi di Roberto Saccà, l’imprenditore 74 enne di Letojanni di cui non si hanno più notizie da venerdì pomeriggio. L’uomo era scomparso mentre si verificava il terribile nubifragio che ha flagellato per diverse ore la località ionica. Da quel momento di lui non si sono avute più notizie ed è stato cercato per tre giorni consecutivi, sino anche all’intera giornata di lunedì, senza che sia stata trovata alcuna traccia. Al momento, comunque, deve ancora essere effettuato il riconoscimento del corpo, quindi bisognerà aspettare per sapere a chi appartenga il corpo senza vita che purtroppo si trovava in mare.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.