Rivenuti cinque chili di marijuana in un appartamento: arrestato pusher 54enne a Messina :ilSicilia.it
Messina

la scoperta della polizia

Rivenuti cinque chili di marijuana in un appartamento: arrestato pusher 54enne a Messina

di
14 Ottobre 2021

La Polizia ha arrestato a Messina un pusher e sequestrato un ingente quantitativo di marijuana. In manette è finito 54enne, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di arma clandestina con relativo munizionamento.

A tradire il pusher il forte e inequivocabile odore di marijuana che i poliziotti delle Volanti hanno percepito nello stabile presso il quale si erano recati, nella tarda serata di ieri, a seguito di una segnalazione della sala operativa di natura differente e del tutto estranea al successivo arresto. I
successivi accertamenti e la consequenziale perquisizione domiciliare nell’appartamento da cui proveniva l’odore acre hanno confermato i sospetti iniziali e portato al rinvenimento di quasi 5 chilogrammi di marijuana allo stato erbaceo.

La sostanza stupefacente era, in larga parte, in bella mostra sul tavolo del salone, già confezionata in singole dosi pronte ad essere smerciate. Altra droga dello stesso tipo era distribuita in contenitori di vetro; un ulteriore quantitativo era conservato dentro un sacco di plastica. Anche nel ripostiglio e nella camera da letto vi erano evidenti tracce di cannabis. Infine, non mancava l’attrezzatura per il confezionamento delle singole dosi: una bilancia di precisione, un paio di forbici, carta stagnola.

Il minuzioso sopralluogo di Squadra Mobile e Volanti ha permesso, successivamente, di rinvenire un involucro di plastica occultato sotto un mobile del salone. Dentro, protetta da teli di stoffa, una pistola semiautomatica con matricola abrasa. L’analisi dell’arma ne ha confermato l’ottimo stato e la recente manutenzione. La pistola, da poco oleata, era riposta con il relativo munizionamento, 25 cartucce calibro 7,65 e 17 calibro 32, insieme ad uno scovolino per la pulizia.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin