Rivoluzione nel commercio: Decathlon aprirà a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

La catena di articoli sportivi sbarca nel capoluogo siciliano

Rivoluzione nel commercio: Decathlon aprirà a Palermo

di
15 Gennaio 2019

Decathlon aprirà a Palermo, nell’ex stabilimento Coca Cola di Tommaso Natale. Il progetto è alle battute finali e manca solo la relazione dello sportello unico Attività produttive (Suap) del Comune e l’indizione della conferenza di servizi per il rilascio delle autorizzazioni.

Il via libera doveva arrivare molti mesi prima ma per una serie di inciampi burocratici passerà qualche altra settimana prima di avere l’ok definitivo.
Siamo ormai alle battute finali – afferma l’assessore alle Attività produttive Sergio Marinoda qualche giorno abbiamo ricevuto il via libera dall’avvocatura. Pur con qualche difficoltà a causa della mancanza di personale, e con i tempi scanditi dalla legge, siamo riusciti a istruire la pratica“.

Decathlon ha in corso l’acquisto del terreno che si concretizzerà non appena saranno date le autorizzazioni. Intanto ha già ottenuto a livello edilizio tutti i pareri positivi richiesti dalla legge. L’investimento è di 20 milioni di euro, un milione e mezzo sono gli oneri di urbanizzazione. Sarà riqualificata l’intera zona.

Già lo scorso giugno il colosso francese di articoli sportivi ha incaricato la Cosan srl per la costruzione dei nuovi ambienti di 6mila metri quadrati. “Troppi mesi per un’autorizzazione – dice Fabio Sanfratello, titolare dell’impresa Cosan srl – così si rischia di fare scappare gli investitori. Comunque, sembra che finalmente sia stata imboccata la strada giusta per concludere l’iter autorizzativo. Speriamo che venga mantenuto l’impegno e si possa passare alla farse di realizzazione del manufatto“.

In Sicilia, Decathlon è presente a Catania, Milazzo, Ragusa, Melilli e San Cataldo. Nella Sicilia occidentale, lo store di Palermo sarà il primo.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Se sei donna

di Mila Spicola

Una via per Franca Florio

La vita di Franca Florio, fatta di discese ardite e dure risalite è una grande storia, la fortuna, la sfortuna, la ricchezza, la povertà, la felicità, il dolore, si mischiano in quello che è un romanzo più romanzo di ogni pagina immaginata.

Blog

di Renzo Botindari

Avessimo almeno cercato un cambiamento

L’olio galleggia sull’acqua, ma poi strapazzare il contenitore, spargere in goccioline questo liquido più leggero dell’acqua, ma appena terminato lo stress le varie goccioline convergono nel centro riunificandosi e creando una unica chiazza galleggiante.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.