Rsa violano norme anti-Covid: scattano denunce e sanzioni nel Nisseno :ilSicilia.it
Caltanissetta

il fatto

Rsa violano norme anti-Covid: scattano denunce e sanzioni nel Nisseno

di
26 Settembre 2020

Il 32% delle Rsa, centri di assistenza per anziani e invalidi, comunità alloggio per minori o per disabili psichici, ricadenti nei territori di Gela, Niscemi, Butera e Mazzarino, violerebbe le misure di sicurezza contro il Covid-19.

Su 19 strutture controllate, 6 sono risultate irregolari e sono state deferite alla prefettura “per l’adozione di un eventuale provvedimento di sospensione“.

Lo ha reso noto la Procura di Gela con un comunicato stampa nel quale spiega che i carabinieri dell’ispettorato del lavoro e dello Spresal, delegati dai pm per una serie di accertamenti sull’uso di dispositivi di protezione individuale anti corona virus, sulle misure di formazione, informazione e tutela sanitaria di lavoratori e degenti, hanno irrogato sanzioni per 95 mila euro, e denunciate 14 persone per violazioni amministrative.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.