Ryanair, presentato l'operativo 2022 in Italia: 47 le nuove rotte  :ilSicilia.it

IL FATTO

Ryanair, presentato l’operativo 2022 in Italia: 47 le nuove rotte 

di
25 Novembre 2021

Ryanair, la compagnia aerea n. 1 in Europa oggi (25 novembre) ha annunciato il suo attesissimo operativo per l’estate 2022, lanciando 47 nuove rotte (oltre 720 in totale) verso una serie di invitanti destinazioni europee. I turisti italiani potranno raggiungere destinazioni soleggiate come Agadir, Barcellona e Lisbona disponibili con tariffe a partire da soli € 29,99. L’apertura di queste 47 nuove rotte nel network italiano di Ryanair rafforza l’impegno della compagnia aerea nei confronti dell’Italia per la ricostruzione del settore turistico del Paese, svolgendo un ruolo chiave nella ripresa dei posti di lavoro e dell’economia locale.

Ryanair sta guidando la ripresa del traffico in Europa poiché prevede di contribuire a una crescita accelerata sia del traffico sia dell’occupazione nei prossimi 5 anni. Dopo aver aggiunto 560 nuove rotte e aperto 14 basi negli ultimi 12 mesi, Ryanair ora guarda avanti all’estate 2022 e all’aggiunta, alla propria flotta, di 65 nuovi aeromobili B737-8200 “Gamechanger”, che offrono il 4% di posti in più, consumano il 16% meno di carburante e garantiscono una riduzione del 40% delle emissioni acustiche, rendendo l’operativo per la prossima estate il più sostenibile e rispettoso dell’ambiente fino ad oggi. In aggiunta alle sue credenziali ecologiche, Ryanair ha lanciato l’handling elettrico in 11 principali aeroporti europei, un investimento significativo nelle sue operazioni sostenibili.

Per festeggiare il lancio del suo operativo estivo, Ryanair ha lanciato una promozione a tempo limitato con tariffe disponibili a partire da soli € 29,99 per viaggiare fino alla fine di ottobre ’22. Queste tariffe andranno sicuramente a ruba velocemente, quindi invitiamo i passeggeri ad accedere a Ryanair.com prima della mezzanotte di sabato 27 novembre e recuperare le estati perdute del 2020 e del 2021 con una meritata vacanza estiva in destinazioni come Madrid e Porto o Zara.

Siamo lieti di annunciare il nostro operativo estivo per l’Italia che offre destinazioni europee ancora più sorprendenti. Dopo due estati di restrizioni di viaggio, i nostri clienti italiani ora hanno 47 nuove rotte tra cui scegliere quando prenotano le loro tanto attese vacanze. Sia che stiate pianificando una rilassante vacanza in famiglia nei pittoreschi dintorni di Porto, un city break a Vienna o una fuga romantica a Lisbona, il nostro operativo non vi deluderà. – ha dichiarato Jason McGuinness, Direttore Commerciale di Ryanair – Per festeggiare, abbiamo lanciato una promozione a tempo limitato con tariffe a partire da soli € 29,99 per viaggiare fino alla fine di ottobre 2022, che devono essere prenotati entro la mezzanotte di sabato 27 novembre. Con le tariffe aeree destinate ad aumentare a causa della ridotta capacità in tutto il settore, stiamo incoraggiando i nostri clienti a prenotare in anticipo e a usufruire di queste tariffe più basse disponibili solo su Ryanair.com“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.