Sabato 28 ottobre la sagra dei funghi a Ucria :ilSicilia.it
Messina

L'evento nel borgo messinese

Sabato 28 ottobre la sagra dei funghi a Ucria

di
9 Ottobre 2017

Si svolgerà sabato 28 Ottobre la sagra dedicata completamente ai funghi: “Fungo Day”, una manifestazione culinaria giunta ormai alla sua ventiduesima edizione e organizzata dall’Associazione Micologica e Naturalistica “Padre Bernardino” di Ucria.

Il “Fungo Day” sarà un giorno caratterizzato da diversi eventi e attività da svolgere nel territorio comunale ucriese: stand enogastronomici, folklore, animazione, visite guidate, trekking urbano, mostre di funghi.

Dalle ore 10:00, presso il Circolo “Monte Castello”, verranno inaugurate la mostra micologica dei funghi e l’esposizione dei tartufi dell’area nebroidea.

Dalle ore 10.00 nell’aula consiliare si inaugurerà una mostra d’arte “RADICI COMUNI E RITROVARSI AL MUSEO”, organizzata dall’Accademia Vesuviana di Tradizioni Etnostoriche. Lungo la via principale del paese un’esposizione fotografica che rappresenterà “TRADIZIONI DONNA E LAVORO – Balconi dipinti” a cura dei giovani progetti servizio civile.

Alle 12.00 in piazza Padre Bernardino degustazione di panini con funghi e salsiccia e orecchiette con suino nero e porcini, con la collaborazione dell’associazione AFEU.

Alle ore 16:00 ricognizione in piazza Padre Bernardino per una passeggiata tra i vicoli stretti e gli archi di Ucria, ripercorrendo vie della parte a valle del paese, concedendo ai partecipanti di scoprire un borgo medievale tra i suoi vicoli stretti, i suoi archi, la sua arte, cultura e sapori.

Alle ore 19:00 si svolgerà il momento clou con la Sagra del fungo.

Una intera giornata da dedicare ai funghi, un evento da non perdere.

Per informazioni e contatti: https://www.facebook.com/Ass.micologica.ucria/

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

Se non mi mancate per nulla ci sarà un motivo?

Siamo partiti dal “fratelli d’Italia” cantato in coro alle ore 18.00 dai nostri balconi, per giungere oggi al vaffa al vicino di casa non appena si affaccia nel balcone accanto al vostro
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin