Sala Magna dello Steri: il restauro ad opera aperta del soffitto ligneo | VIDEO SERVIZIO :ilSicilia.it
Palermo

Il progetto si concluderà nel 2019

Sala Magna dello Steri: il restauro ad opera aperta del soffitto ligneo | VIDEO SERVIZIO

19 Aprile 2018

 

Siamo andati a guardare da vicino il lavoro che, ogni giorno con grande attenzione e passione, viene svolto per il restauro, ad opera aperta, del soffitto ligneo della sala Magna dello Steri.

Costanza Conti

Il progetto, avviato lo scorso anno e che si concluderà nel 2019, si avvale della direzione di Costanza Conti, con Antonio Sorce, responsabile del procedimento, dell’impresa di restauri Ares e di un’equipe multidisciplinare.

Il soffitto, voluto da Manfredi III Chiaramonte, completato nel luglio del 1380, porta le firme dei tre pittori siciliani che lo realizzarono, Cecco di Naro, Simone da Corleone e Pellegrino Darena da Palermo, ed è testimonianza di quel sincretismo culturale che già nel ‘300 la città di Palermo professava.

La possibilità di osservare il soffitto, veramente da molto vicino, rende la misura della maestosità dell’opera che racconta, quasi fossero frame cinematografici su tavole di legno, la storia e la letteratura medievali, con l’aggiunta di forme geometriche e passaggi dell’Antico Testamento.

Fabrizio Micari

Il lavoro che si svolgerà in questi mesi è l’occasione, inoltre, per raccogliere ulteriore materiale, storico e scientifico, inerente all’opera che confluirà nella realizzazione di un progetto di “realtà aumentata” fortemente voluto dal Rettore Fabrizio Micari che, a restauro terminato, permetterà di riproporre l’esperienza.

Fanno parte del gruppo di lavoro: Stefania Caramanna, Martina Vogadro, Simone Greco, Arianna Francesca Castello, Teresa Lenti, Maria De Marco, Gianfranco Di Miceli, Ginevra Lo Sciuto.

Per visitare il cantiere di restauro, aperto a tutti, è necessario concordare un appuntamento inviando un’e-mail di richiesta agli indirizzi: rettore@unipa.it; segreteria.ariatecnica@unipa.it; cerimoniale@unipa.it.

GUARDA IL VIDEO SERVIZIO IN ALTO
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Blog
di Renzo Botindari

Ci Vogliono Occhi Verdi

Ho avuto da sempre la convinzione che se non si amministra garantendo un minimo di dignità ad ognuno, non si riuscirà mai ad auspicarsi una crescita, ma la garanzia del minimo insieme alla libera competizione dei capaci si ottiene soltanto attraverso un governare “deideologizzato”.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.