Salgono a 220 i casi di coronavirus in Italia, terza per contagi dopo Cina e Corea :ilSicilia.it

missione oms nel nostro paese

Salgono a 220 i casi di coronavirus in Italia, terza per contagi dopo Cina e Corea

di
24 Febbraio 2020

Sono salite a più di 220 le persone affette da coronavirus in Italia, dove si conta la sesta vittima. In Lombardia poco meno di 170 le persone contagiate. Nuovi contagi ancora in Veneto, dove il numero di persone colpite dal virus è salito a 27, e in Emilia Romagna, dove i positivi sono 16. Tre in Piemonte. A questi si aggiungono i due turisti cinesi ricoverati allo Spallanzani da settimane.

Insomma, siamo praticamente a una situazione in costante peggioramento, tanto che martedì arriverà in Italia, una missione congiunta dell’Ecdc (European Centre for Disease Prevention and Control) e dell’Organizzazione mondiale della Sanità, per fare il punto della situazione.

Le affermazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte:

Un aumento di contagi che ha lasciato esterrefatto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che domenica aveva dichiarato di essere rimasto sorpreso da questa circostanza. Secondo lo stesso Conte – e anche diversi esperti lo hanno confermato – il numero elevato di persone risultate positive sarebbe da attribuire a un controllo più capillare fatto in Italia su quanti presentano sintomi sospetti.

Una affermazione che, purtroppo, vista al contrario, vuol dire che fino a pochi giorni fa evidentemente i controlli non erano poi così serrati e attenti, dato che diversi pazienti ricoverati con sintomi influenzali in strutture ospedaliere del Nord sono poi risultati positivi al coronavirus. Dunque, il virus era già in Italia, ma solo da pochi giorni si sta tentando di correre ai ripari con verifiche più attente e maggiori restrizioni.

LEGGI ANCHE:

Conte: “Sorpreso dall’esplosione del contagio”. L’infettivologo: “Basta bugie”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.