Salsiccia in agrodolce di mamma Patti Holmes | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Ma che bontà

Salsiccia in agrodolce di mamma Patti Holmes

di
30 Giugno 2018

La vostra Patti Holmes, servendosi dell’estro culinario di sua madre, vi propone una ricetta dal sapore ricco, siculo e familiare: “la salsiccia in agrodolce“.

Prima di addentrarci nella preparazione di questo  piatto, raccontiamo le origini di questa gustosissima salsa. Si narra che nella Persia del culto Zoroastriano, dovendo l’uomo ristabilire l’equilibrio delle energie, rotto dalla nascita del Male, si ricercava l’unione di Sole e di Luna, chiaro e scuro, dolce e aspro in cucina.

E’ persiano, infatti, il termine sikbâg, che dà origine a scapece, la marinata calda di zucchero e aceto o succo di limone usata per le fritture, basti pensare alle famosissime zucchine a scapece. Dell’agrodolce ritroviamo abbondanti testimonianze anche nella cucina romana di Gabrio Apicio incentrata, però, sulla coppia miele-aceto. Nel suo “De re coquinaria”, infatti, Apicio afferma di sapere conservare la carne con il miele, l’aceto, il sale e la mostarda. Adesso, però, andiamo al nostro agrodolce, dal sapore rigorosamente siciliano, e alla preparazione della salsiccia.

Dosi, per 4 persone, alla sinfasò, termine di mamma Patti Holmes:

  • 1 cipolla bianca
  • 1 barattolo di capperi sottaceto
  • 3/4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 bicchiere di aceto bianco o rosso
  • 2 cucchiai di zucchero (fondamentale è assaggiare)
  • olio q.b
  • sale q.b
  • 500 g di di salsiccia di maiale

Preparazione dell’agrodolce
In una padella fare rosolare, con olio e un po’ di acqua, la cipolla tagliata a pezzetti; quando sarà leggermente imbiondita, versare i capperi (se si vuole anche con l’aceto del barattolino) e la passata di pomodoro. Fare cuocere per 5 minuti, aggiungere 2 cucchiai di zucchero, il bicchiere di aceto e assaggiare.

 

Preparazione della salsiccia
Fare rosolare la salsiccia in padella con un po’ di olio, quando sarà dorata, versare l’agrodolce e farla insaporire finché la salsa non si sia addensata. Mangiarla preferibilmente fredda.

E’ il caso di dire: “Scritta e mangiata”. Alla prossima.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.