Salute: dopo 30 anni a Palermo il congresso nazionale di Flebologia :ilSicilia.it
Palermo

13 le sessioni scientifiche

Salute: dopo 30 anni a Palermo il congresso nazionale di Flebologia

2 Ottobre 2018

Il Congresso Nazionale della Società Italiana Flebologia, giunto alla sua 31ª edizione torna in Sicilia dopo 30 anni, a Palermo, nella splendida cornice del golfo di Mondello, presso il Centro Congressi Mondello Palace Hotel.

Presidente del Congresso il Dottore Edmondo Palmeri, Presidente Onorario il Prof. Gaspare Gulotta e Coordinatore del Comitato Scientifico il Dott. Mario Bellisi, Presidente SIF il Prof. Gennaro Quarto e Presidente Fondatore il Prof. G. Genovese. Apre il Congresso, come di consueto, la Sessione SIF Giovani dedicata all’attribuzione del Premio Pierina Benzoni, la cerimonia di inaugurazione si terrà presso la Sala gialla di Palazzo dei Normanni.

Le tre Lectiones Magistrales in programma saranno introdotte e commentate dalla giornalista Livia Azzariti, e vedranno come relatori il Prof. S. Canonico, il Prof. G. Quarto e il Prof. G. Genovese. Nell’ambito della cerimonia inaugurale sarà intestata la Scuola Italiana di Flebologia al Prof. M. Apperti, già Presidente SIF e ideatore della Scuola.

Nelle 13 le sessioni scientifiche si affronteranno diverse tematiche che sempre più testimoniano la multi-fattorialità della malattia venosa e linfatica: il Congresso di quest’anno prevede una sessione dedicata alla Medicina estetica, oggi di grande attualità tanto da essere stati coinvolti come SIF, a maggio di quest’anno in sessione congiunta, nel Congresso SIME, Società Italiana di Medicina Estetica.

Tra le novità, la Sessione Congiunta con la SIOOT, Società Scientifica di Ossigeno Ozono Terapia, metodica dimostratasi idonea nel trattamento di diverse patologie e la Sessione sulle Terapie Complementari. Inoltre la Consulta delle Professioni Sanitarie della nostra Società ha stabilito un coinvolgimento formativo teorico-pratico per fisioterapisti, infermieri, podologi e tecnici ortopedici, che vanno sempre più incrementando la nostra compagine societaria, con l’organizzazione del 1° Corso Nazionale della Consulta delle Professioni Sanitarie SIF.

Di grande rilevanza la sessione Internazionale di Flebologia Euro-mediterranea in cui parteciperanno i rappresentanti della Società Spagnola, Turca, Egiziana, il referente Ellenico del Registro Europeo dei Flebologi ed infine il coinvolgimento di due esponenti dell’ Executive Comit della UIP, Unione Internazionale di Flebologia, tra cui il Dott. S. Gianesini, in quota American College of Phlebology, Vice Presidente e il Dott. O. Bottini, Argentinian Colloge of Venous and Lymphatic Surgery, Chair dell’Education Committee.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Sembra facile?

"A volte sentire parlare la massa ti mette nelle condizioni di dover contare fino ad un milione per non esplodere in violente risposte davanti a palesi affermazioni ipocrite o davanti alle omissioni". Dal blog Epruno, di Renzo Botindari
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.