Salvate da una bimba e da una cagnolina: due tartarughe Caretta caretta liberate a Torre Guaceto :ilSicilia.it

in mare

Salvate da una bimba e da una cagnolina: due tartarughe Caretta caretta liberate a Torre Guaceto

di
16 Maggio 2022

Due giovani tartarughe caretta caretta salvate nel gennaio scorso a Torre Canne (Brindisi) sono state curate nel centro di recupero della riserva di Torre Guaceto e hanno ritrovato il loro habitat naturale: il mare.

La storia a lieto fine dei due animali, ritrovati in pessime condizioni, è legata alle segnalazioni giunte nei mesi scorsi al Consorzio di gestione dell’oasi: la prima è stata trovata da una bambina mentre con la sua famiglia faceva pulizia in spiaggia, la seconda è stata individuata dal fiuto di una cagnolina che passeggiava sul bagnasciuga con il suo padrone.

“Nei primi giorni di ricovero delle due tartarughe – ha raccontato la vicepresidente WWF del Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, Lara Marchetta – sembrava che non sarebbe mai arrivato il giorno della grande festa della loro liberazione. Le piccole erano state recuperate in pessime condizioni, erano ormai in ipotermia, si pensava che non ce l’avrebbero fatta, ma le cure e la dedizione degli operatori del Consorzio, oltreché la fortuna di aver incontrato brave persone ed una cagnolina speciale hanno cambiato il loro destino”.

A liberare la prima tartaruga, insieme ad un operatore del Consorzio, ci ha pensato la bambina che la trovò in spiaggia e che l’ha ribattezzata Baci prima di lasciarla andare. La seconda, chiamata Kikka come la cagnolina che ne fiutò la presenza, è stata reimmessa in mare da un’altra bimba.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.