Salvati in Cina 160 cuccioli di cani e gatti spediti in scatole chiuse: 13 trovati morti :ilSicilia.it

Continua il fenomeno delle “blind box"

Salvati in Cina 160 cuccioli di cani e gatti spediti in scatole chiuse: 13 trovati morti

di
17 Maggio 2021

In Cina continuano a morire animali domestici tramite le “blind box”.

Durante i lockdown anti-Covid, si è diffusa una nuova moda tra la popolazione cinese: acquistare online una “blind box”. Tale pratica consiste nell’acquistare una scatola contenetene un animale domestico vivo, il quale viene inviato tramite posta.

Purtroppo, molto spesso, questi animali arrivano morti e, nonostante la legge cinese vieti il trasporto di animali vivi, l’acquisto continua e vengono spediti cani, gatti, tartarughe, lucertole e ratti di giovane età.

La scorsa settimana, nella Cina orientale, solo pochi giorni dopo che due compagnie di corriere, a Chengdu nella provincia del Sichuan della Cina sud-occidentale, sono state sequestrate e multate per aver consegnato queste scatole contenenti animali vivi, è stato trovato un altro carico in spedizione da un altro corriere.

IL FATTO

Gli ufficiali di polizia postale di Suzhou nella provincia di Jiangsu, nella Cina orientale, hanno trovato diverse blind box, contenenti animali domestici vivi, in trasferimento.  Di questi 160 cuccioli sono stati recuperati, 13, invece, erano morti. A darne notizia sono state le stesse l’autorità postali locali tramite il loro account ufficiale WeChat.

Queste consegne espresse erano partite dal villaggio Pizhou di Jiangsu per arrivare a Chengdu in 3 giorni dove sono rimasti in deposito.

Oltre a violare le norme nazionali sulla prevenzione delle epidemie animali possono essere associati altri crimini. Secondo le autorità possono essere stati rubati o appartenere a qualche catena industriale illegale per la vendita di carne di gatto e cani.

Sempre secondo le autorità potrebbe essere una nuova forma di marketing che hanno inventato per smerciare gli animali domestici, ma le indagini sono partita da poco.

Gli animali sono stati “smaltiti in sicurezza biologica” e la compagnia di spedizioni è sotto inchiesta.

Iscriviti a “Il regno degli animali” per rimanere aggiornato e inviaci delle segnalazioni su ilregnodeglianimali@ilsicilia.it.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Come andato questo giro?

Lo sanno tutti che qui tutto cambia affinché tutto rimanga come prima e per questo per avere una chance dopo aver perso, meglio non farsi nemico l’avversario
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin