Salvini a Bagheria, tra pescatori e Ponte sullo Stretto | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

il leader del carroccio in Sicilia

Salvini a Bagheria, tra pescatori e Ponte sullo Stretto | VIDEO

di
12 Giugno 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

“Le infrastrutture sono fondamentali per il lavoro. Un Ponte che unisca Sicilia e Calabria serve all’Italia, ai siciliani ai calabresi. E dà lavoro a migliaia e migliaia di persone”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, incontrando i giornalisti a Capaci, poco prima di partire per Bagheria.

Il leader del Carroccio si è fermato a deporre una corona d’alloro sul luogo della strage in cui morirono il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti di scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani: “La lotta alla mafia non è ancora stata vinta. Lotta alla mafia significa aiutare le forze dell’ordine ma anche dare lavoro”. 

Poi l’arrivo a Bagheria: “Oggi è una giornata fondata sul lavoro. Incontriamo pescatori, artigiani commercianti, disoccupati e operai. Mentre altri organizzano passerelle coi vip, io ho scelto di dedicare la giornata di oggi al lavoro in Sicilia e la giornata di domani al lavoro in Calabria”. E ancora: “Lascio a Conte le inutili passerelle nelle ville patrizie romane, felice di essere qui a Porticello di Santa Flavia (Palermo) ad ascoltare i pescatori siciliani”.

Poi entra sul caso Alitalia: “Tratte care e tratte cancellate, penso a Trapani. Ma anche ai problemi per la Sardegna. Con tutti i miliardi che gli italiani hanno dato ad Alitalia non è possibile che in una stagione così delicata per il turismo ci siano tagli o prezzi così elevati. Per questo motivo – ha aggiunto Salvini – abbiamo già chiesto al governo di intervenire perché gli italiani ci mettono i soldi ma poi vogliono poter volare a prezzi decenti”.

Il leader della Lega è arrivato in Sicilia all’indomani delle polemiche che riguardano proprio il suo partito, che ieri si è spaccato sulla richiesta di chiarimenti da parte della deputata Marianna Caronia sull’assessore ai Beni Culturali Alberto Samonà.

Salvini, però, al momento ha sviato le polemiche: “Io mi occupo di lavoro e lotta alla mafia, non di poesia. Polemiche all’interno del gruppo stesso? Meglio tacere e lavorare”.

 

 

LEGGI ANCHE:

Articolo del Fatto mette la Lega contro a Palermo: Caronia attacca Samonà

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Credete che stiano dormendo?”

Non voglio ritornare a quel mondo malato, Io mi auguro di venirne fuori, quantomeno fisicamente, ma dovremmo fare un patto, un vero patto collettivo affinché si prenda insegnamento di tutto quanto ciò e si possa per una volta dire: “mai più!”. La riflessione di Epruno.
Balzebù
di Balzebù

M5S, la nuova spaccatura che sa di rottura definitiva del giocattolo

E’ cominciata molto prima del previsto la parabola discendente del Movimento 5 stelle. Probabilmente, non arriverà neanche alle prossime elezioni. Il disfacimento della creatura di Beppe Grillo è sotto gli occhi tutti. Ma nessuna sorpresa: un partito fondato soltanto sulla protesta non poteva avere un futuro

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin