Salvini arriva in Sicilia, tutti gli appuntamenti del leader della Lega :ilSicilia.it

Le tappe previste per il 25 e il 26 aprile

Salvini arriva in Sicilia, tutti gli appuntamenti del leader della Lega

di
23 Aprile 2019

Il 25 aprile non sarò a sfilare qua o là, fazzoletti rossi, fazzoletti verdi, neri, gialli e bianchi. Vado a Corleone a sostenere le forze dell’ordine nel cuore della Sicilia“. Festa di Liberazione, sì: ma dalla mafia. Il ministro dell’Interno e leader della Lega Matteo Salvini arriva nell’Isola il 25 e il 26 aprile. Prima tappa della due giorni sarà il Comune di Corleone, luogo simbolicamente scelto da Salvini per testimoniare il proprio impegno contro Cosa nostra e il sostegno alle forze dell’ordine.

Dopo questa prima tappa istituzionale, inizierà il tour di Salvini a sostegno dei candidati della Lega o sostenuti dal Carroccio alle elezioni amministrative nei comuni siciliani del 9 giungo. Il 25 aprile, dunque, Salvini a Monreale (alle 16.15, in piazza Guglielmo II), dove la Lega schiera per la corsa alla carica di primo cittadino un suo uomo, Giuseppe Romanotto.

Alle 18, il ministro sarà a Bagheria, dove è candidato alla carica di sindaco Gino Di Stefano, sostenuto anche dal Carroccio. Dunque Salvini si dirigerà verso Caltanissetta, dove alle 21.15, in corso Umberto I è previsto il comizio a sostegno del candidato sindaco della Lega Oscar Aiello.

Il 26 aprile il ministro dell’Interno sarà a Motta Sant’Anastasia per tirare la volata ad Anastasio Carrà, sindaco uscente sostenuto da un’unica lista alla quale ha aderito anche la Lega. Tappa, poi, a Gela, per sostenere Giuseppe Spata. Infine, ultimo appuntamento siciliano per Salvini alle 21, a Mazara del Vallo, in via Sansone, per il comizio con il candidato sindaco leghista Giorgio Randazzo.

LEGGI ANCHE:

Salvini il 25 aprile a Corleone per inaugurare il nuovo commissariato di polizia

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin