San Valentino: gli eventi più romantici a Palermo :ilSicilia.it
Palermo

numerose le iniziative

San Valentino: gli eventi più romantici a Palermo

di
12 Febbraio 2019

Il giorno più romantico dell’anno è alle porte e anche Palermo si prepara a festeggiarlo al meglio con numerose iniziative a tema, tra brindisi, giri turistici, film, omaggi floreali nei centri commerciali; ed ancora musica, spettacoli teatrali, love contest, e cene a lume di candela sulle terrazze più alte della città, come quella organizzata da Terradamare nell’inedita cornice della Torre Medievale di San Nicolò a Ballarò.

Per l’occasione, giovedì 14 febbraio la Torre verrà inoltre illuminata da piccoli ceri e sarà possibile prendere parte a visite assistite a partire dalle 17 fino a mezzanotte. Per chi desidera invece perdersi mano nella mano per le vie del centro e ammirare Palermo sotto una nuova ed intrigante luce, il Tour dell’ammore #5 propone un itinerario serale alla scoperta di tormentate storie d’amore, di dissidi interiori, di legami indissolubili, di leggende di passioni proibite.

L’appuntamento è alle le 20, davanti a Porta Felice (ed è necessaria la prenotazione: alternativetourspalermo@gmail.com).
Sulle tracce dell’amore, il Museo Salinas presenta Baci al Museo, una visita guidata tra i preziosi reperti conservati al suo interno, all’insegna della mitologia e delle sue più belle leggende: dalla Dea Afrodite a Cupido, da Zeus ad Hera, fino al celebre bacio appassionato raffigurato su un frammento vascolare.

Gli appuntamenti non finiscono qui. Proprio in occasione della festa degli innamorati, le Edizioni Kemonia lanciano l’iniziativa letterario-antologica Parlami d’amore. Un’opportunità per raccontare l’amore nelle sue infinite e autentiche sfumature, e imprimerlo nero su bianco, e quindi nella memoria di chi lo leggerà. In altre parole, l’invito ad autori italiani e stranieri a scrivere e inviare racconti e poesie (rigorosamente inediti), che verranno selezionati e pubblicati in un’antologia poetica e letteraria.

Gli elaborati (di non oltre cinque cartelle/ 1500 battute) devono essere spediti entro il 30 aprile e al seguente indirizzo: Edizioni Kemonia, via Vann’Antò 16 – cap. 90144 Palermo (in alternativa:kemoniaedizioni@gmail.com).

Infine, emozioni e meraviglia anche sul palco del Teatro Libero con lo spettacolo vincitore del progetto Residenze Bellandi, Banana Split, del duo Bettedavis di Elisabetta Mazzullo e Davide Lorino; una storia pura e leggera dove sonetti shakespeariani e musica dal vivo faranno da colonna portante.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Redazione

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin