Sanità: al via screening pazienti reumatologici e dermatologici :ilSicilia.it
Palermo

Al Civico di Palermo dall'8 al 18 giugno

Sanità: al via screening pazienti reumatologici e dermatologici

di
4 Giugno 2021

Un percorso itinerante a tappe che consentirà di sottoporre a screening tante persone che, a causa proprio della pandemia, sono state costrette a saltare un appuntamento irrinunciabile per la salute di tutti: quello con la prevenzione reumatologica e dermatologica.

Il progetto coinvolge il Corpo italiano di soccorso dell’Ordine di Malta, l’associazione nazionale malati reumautici (Anmar), l’associazione siciliana malati reumatici (Asimar Aps) e l’associazione psoriasici italiani Amici della Fondazione Corazza (Apiafco).

Si partirà dall’ospedale Civico di Palermo, dall’8 al 18 giugno (dalle 9,30 alle 16, sabato e domenica esclusi), e si proseguirà in altre quattro città italiane.

“All’interno di quella che è un’Azienda di rilievo nazionale e di alta specializzazionedice Salvatore Corrao, direttore dell’unità operativa complessa di medicina interna con dermatologia e reumatologia, che è un po’ l’anima dell’iniziativa – verranno allestiti vari ambulatori specialistici dove sarà possibile essere accolti per una visita di medicina interna orientata alla complessità. Saranno valutati i bisogni di salute e assistenza di ogni paziente con una particolare attenzione alla valutazione nutrizionale e della composizione corporea, del rischio cardiovascolare, metabolico e di osteoporosi. Tale approccio fa parte del modello organizzativo, messo in atto nella nostra unità operativa col supporto della direzione strategica dell’ospedale, orientato alla complessità e alla centralità del paziente dermatologico e reumatologico”.

Secondo la direzione generale della programmazione sanitaria del ministero della Salute, da febbraio a dicembre 2020 sono stati persi 144 milioni di prestazioni specialistiche ambulatoriali rispetto allo stesso periodo del 2019 a causa della necessità del sistema sanitario di far fronte all’emergenza Covid-19.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

E se fosse colpa del “mal bianco”?

La nostra città è come una bella pianta ammalata e piena del “mal bianco”, un grosso parassita che tarpa qualunque fioritura e che non permette ai fiori di schiudersi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin