Sanremo, giovane marsalese realizza pass falso e viene denunciato: "E' stata una goliardata" :ilSicilia.it

IL FATTO

Sanremo, giovane marsalese realizza pass falso e viene denunciato: “E’ stata una goliardata”

di
5 Febbraio 2022

E’ stata una goliardata. Il pass falso è stato utilizzato dal mio cliente al solo scopo di farsi qualche foto sul lungomare di Sanremo e poi scherzarne con gli amici. Non per tentare di entrare al Teatro Ariston. E’ stato fatto per gioco“. Lo ha detto l’avvocato Antonino Rallo, di Marsala, che difende il giovane siciliano denunciato, giovedì sera, dalla polizia, a Sanremo, con l’accusa di truffa per avere realizzato un pass falsificato per l’ingresso al festival della canzone italiana, con generalità e foto del titolare, logo della trasmissione televisiva trasmessa da “Rai1” e Qr-code.

Il pass, di fattura artigianale, era palesemente falso e quindi, anche volendo, con scarse possibilità di trarre in inganno chi controlla gli ingressi del teatro – continua l’avvocato Rallo – né il mio cliente ha assolutamente tentato di venderlo. Era soltanto uno scherzo. Nessun artifizio e raggiro è stato posto in essere. Nessun danno è stato arrecato al festival e alla Rai. Né dal punto si di vista economico, né d’immagine. Non c’è stata alcuna truffa, né tentativo di truffa. Tuttavia, il mio cliente chiede scusa alla Rai e al direttore artistico e conduttore Amadeus. E’ un bravo ragazzo“.

Il giovane è stato rintracciato dalla polizia nell’albergo in cui ha alloggiato in questi giorni dopo che agenti del commissariato di Sanremo e della Digos avevano sorpreso un suo amico con un pass falso durante i controlli predisposti per verificare il regolare afflusso delle persone autorizzate all’accesso al Green carpet. Quest’ultimo, infatti, ai poliziotti ha detto di essersi recato a Sanremo con un suo conoscente, indicandolo come il realizzatore del lasciapassare fasullo. E il giovane che era in hotel ha ammesso di avere stampato il pass poco prima di raggiungere la “città dei fiori”, aggiungendo, però, di non averlo utilizzato.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro