Sas, rinnovato il consiglio di amministrazione della società :ilSicilia.it

le nomine

Sas, rinnovato il consiglio di amministrazione della società

di
14 Ottobre 2021

Dopo la tornata elettorale, si sbloccano le nomine della SAS (Servizi ausiliari Sicilia): alla presidenza della società partecipata della Regione è stato riconfermato Giuseppe Di Stefano.

Nel Cda il rinnovo dell’incarico anche per Giovanni Drogo, new entry, invece, per la geologa carinese Rosalia Cardinale.  Il nuovo vertice si è insediato oggi pomeriggio ed è in quella sede si sbloccheranno i pagamenti degli stipendi a circa 2000 dipendenti previsti per la fine del mese.

Molto atteso il rinnovo del consiglio di amministrazione, lo stallo teneva nel limbo migliaia di lavoratori, e la linea di continuità del nome nella guida dell’ente rassicura. I sindacati, adesso, auspicano un confronto per un progetto di riforma della società, che permetta la piena valorizzazione dei lavoratori.

Ancora in stallo la sfida del 118. Sulle nomine Seus niente è certo, curricula e nomi sono ancora al vaglio della Commissione Affari istituzionali dell’Ars, anche perché la I commissione continua a non raggiungere il numero legale per dare il proprio parere.

L’auspicio di Paolo Montera della Cisl-Fpi è che il governo regionale adesso proceda speditamente anche con la nomina della governance di Seus, mettendo fine a un ritardo dovuto esclusivamente a logiche politiche, ma che rischia di produrre gravi ripercussioni su lavoratori e cittadini.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Squid game: il gioco dell’anno

C'è una serie tv di cui in questi giorni tutti parlano in decine di rubriche, articoli e servizi televisivi: mi riferisco a "Squid Game". Qualcuno ha accostato questa serie all'altro exploit Netflix, la Casa di carta, sia perché entrambe sono diventate un successo mondiale in pochissimo tempo con il solo passaparola
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin