Saverio Romano prenota un posto per le Europee :ilSicilia.it

Post su Facebook dell'ex ministro

Saverio Romano prenota un posto per le Europee

di
28 Gennaio 2019

Saverio Romano prenota un posto nella lista del Partito Popolare Europeo in quota Idea Popolare per le prossime elezioni Europee. L’ex ministro ha pubblicato un post su Facebook in cui fa riferimento alla convention centrista di Cefalù organizzata da Idea Popolare, la ‘crasi politica‘ di Cantiere Popolare  e Idea Sicilia, movimento che fa capo all’assessore regionale Roberto Lagalla.

Dopo Cefalù – scrive Romano – non ci siamo fermati, idea popolare (Cantiere Popolare-Idea Sicilia) sarà presente alle prossime elezioni amministrative in Sicilia e con Forza Italia animeremo la lista del PPE con una nostra candidatura, molto probabilmente la mia, in adesione all’invito rivoltomi da Silvio Berlusconi. Quanti di voi ci daranno una mano?”.

Candidatura di Idea Popolare nel Pe passando per Forza Italia, quindi. Si fa sempre più concreta l’ipotesi di vedere una lista moderata con, insieme, Forza Italia, Cantiere Popolare e Idea Sicilia. Si aspetta di capire quali saranno le mosse di Nello Musumeci e del suo movimento, Diventerà Bellissima, in vista della tornata elettorale. Il governatore era presente alla convention del Costa Verde e ultimamente ha annunciato il varo di un progetto comune con il Presidente della Regione Sicilia Giovanni Toti per il rilancio del Centrodestra, ma suonano anche le sirene sovraniste.

Occorrerà attendere la riunione di DB per conoscere il futuro di DB.

Dopo Cefalu' non ci siamo fermati, idea popolare ( Cantiere Popolare-Idea Sicilia) sarà presente alle prossime elezioni…

Pubblicato da Saverio Romano su Lunedì 28 gennaio 2019

 

 

LEGGI ANCHE:

Saverio Romano lancia la sfida per il dopo Orlando: “Mi candido a sindaco di Palermo”

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

La rabbia e il giro del corridoio magico

Benvenuti nel mio “corridoio magico” dal quale mi auguro uscirete cambiati grazie all’induzione e all’attivazione dell’energia inconscia che rivoluziona e riassetta i processi spontanei di autoguarigione ed evoluzione
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.