Sbarchi a Lampedusa, Lamorgese: "Attiva l'operazione 'Pelagie' per la sorveglianza del traffico" :ilSicilia.it
Agrigento

la dichiarazione

Sbarchi a Lampedusa, Lamorgese: “Attiva l’operazione ‘Pelagie’ per la sorveglianza del traffico”

di
10 Settembre 2020

“Gli sforzi italiani, per quanto riguarda Lampedusa, si sono concentrati nel ricercare una collaborazione con le autorità tunisine in fatto di sbarchi dovuti alla crisi socio-economica che ha investito quel paese. Si tratta in prevalenza di sbarchi autonomi contro i quali e’ difficile contrapporre un’azione di contenimento efficace. In ogni caso è attiva, soprattutto con finalità persuasive, l’operazione Pelagie che vede impegnata l’Italia con assetti navali nel Mediterraneo centrale per la sorveglianza del traffico“.

Lo ha detto il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, rispondendo al Question Time in aula al Senato. “Dobbiamo prevedere un meccanismo di ripartizione obbligatoria per tutti gli Stati dell’Unione e su questo siamo impegnati a costruire un consenso europeo“, ha concluso.

GLI SBARCHI DI OGGI IN SICILIA

Sei barchini, con un totale di 87 tunisini, sono stati avvistati e bloccati dalle motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza. A bordo c’erano un minimo di 8 persone e un massimo di 18. Tre erano nelle acque antistanti, a Sud-Ovest, di Lampedusa (Ag).

Due imbarcazioni sono state invece intercettate poco prima che arrivassero all’Isola dei Conigli e un’altra prima che giungesse alla Tabaccara. I sei gruppi sono stati già portati all’hotspot di contrada Imbriacola dove stanotte erano stati portati gli altri 93 sbarcati. Attualmente, nella struttura d’accoglienza, ci sono 316 persone. (ANSA).

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.