19 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.54

ospite in tv da Agorà

Sbarchi migranti, Toninelli: “Senza me la Lega non faceva nulla”

11 Gennaio 2019

Se non c’era il sottoscritto, la Lega non faceva niente, se io e Salvini non agivamo contemporaneamente: io sono responsabile della sicurezza della navigazione fino all’attracco dell’imbarcazione al porto, lui è responsabile dopo, per lo sbarco e l’ordine pubblico”. Lo ha rivendicato il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, ospite di Agorà.

“Nel 2018, solo grazie a sette mesi del governo del cambiamento, meno 90% di sbarchi in Italia, sa cosa significa, quanti morti in meno?”.

Dunque, “se queste due politiche, questi due elementi non si integravano non c’era questo -90%. E’ grazie al buon lavoro di due forze politiche chiare, coerenti, fatto insieme, che si portano a casa i risultati”, ha concluso il ministro.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Wanted perde un uomo fondamentale

Il 10 marzo del 241 a.C. la battaglia delle Egadi metteva fine alla prima guerra punica cambiando la storia del Mediterraneo con la vittoria dei Romani sui Cartaginesi.