Sbarchi, Musumeci vola a Lampedusa e incontra il sindaco Martello | VIDEO :ilSicilia.it
Agrigento

AL CENTRO DEL COLLOQUIO L'EMERGENZA MIGRANTI

Sbarchi, Musumeci vola a Lampedusa e incontra il sindaco Martello | VIDEO

di
11 Luglio 2020

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Direzione Lampedusa, per dare il messaggio di presenza delle istituzioni regionali all’Isola, al Comune e agli operatori“.

Con queste poche parole, il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha annunciato infatti il suo incontro con il sindaco di Lampedusa, Totò Martello, e gli operatori che stanno curando l’emergenza migranti.

Al centro dell’incontro la situazione degli sbarchi sull’Isola, ormai quasi al collasso. All’incontro è presente anche l’assessore alla Salute Ruggero Razza.

GUARDA IL VIDEO IN BASSO

Nelle ultime 48 ore

A Lampedusa in tre distinti sbarchi sono arrivati 143 migranti. Le due “carrette” e un barchino sono stati agganciati, nelle acque antistanti l’isola, dalle motovedette della Guardia costiera e della Guardia di finanza. In 48 ore sono sbarcati 791 immigrati, tunisini per la maggior parte.

Una corsa speciale del traghetto di linea per Porto Empedocle è stato eseguito per alleggerire le presenze dei migranti nell’hotspot di Lampedusa. A predisporla, imbarcando poco più di 250 persone, è stata la Prefettura di Agrigento.

Nella struttura di contrada Imbriacola resteranno così circa 300 migranti. La corsa è stata istituita perché quella regolare giornaliera oggi non era in programma. A tutti i migranti in partenza sono stati già fatti i test sierologici anti-Covid: i primi 100 risultati sono arrivati e sono negativi.

Leggi anche

Musumeci a Lampedusa ”Chiediamo lo stato d’emergenza. Stato e Ue si sveglino”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Saghe familiari: Ray Donovan, Peaky Blinders

Ci sono serie o miniserie tv diverse dalle altre perché piuttosto che raccontare le vicende di singoli personaggi hanno come protagonisti degli interi gruppi familiari. In questi casi le  dinamiche narrative sono diverse, più complesse ed articolate e si sviluppano  in  storie totalmente

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin