Sciopero dei marittimi, disagi nei collegamenti con le isole minori :ilSicilia.it

stop aliscafi 11 e 12 novembre saranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali

Sciopero dei marittimi, disagi nei collegamenti con le isole minori

di
9 Novembre 2021

Sciopero dei trasporti in Sicilia, rischio “paralisi” per gli spostamenti dei passeggeri a partire dalle ore 00:01 di giovedì 11 alle ore 23:59 di venerdì 12 Novembre 2021.

Probabili disagi con soppressioni di corse o della intera linea di collegamento per le isole minori per l’astensione dal lavoro del personale marittimo e amministrativo delle società di navigazione Liberty Lines aderenti esclusivamente al sindacato ORSA.

La Liberty Lines assicurerà i servizi minimi degli aliscafi predisposti in linea con quanto previsto dalla Legge 146/1990, relativa alle prestazioni garantite nei servizi pubblici essenziali e pertanto verranno assicurate le corse in partenza nelle fasce orarie 06.00/08.30 e 12.00/14.00 sino al completamento dell’itinerario.

“Saranno garantiti i collegamenti – dichiarano dalla Liberty Lines – così come previsto dagli accordi con la Commissione ministeriale di garanzia dell’attuazione della Legge in materia di servizi minimi essenziali in caso di sciopero, per garantire un adeguato livello di contemperamento fra l’esercizio del diritto di sciopero ed il godimento dei diritti della persona costituzionalmente tutelati. Guardiamo con particolare attenzione, l’evoluzione delle condizioni meteomarine, che purtroppo in questi giorni stanno peggiorando rapidamente con venti da 30, 40 Km orari che potrebbero annullare delle corse e di conseguenza essere motivo di sospensione dello sciopero, così come previsto dall’Art. 9 della delibera ministeriale”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin