Scovato supermarket della droga: arrestato 28enne nel Siracurano :ilSicilia.it
Banner Bibo
Siracusa

L'AZIONE DEI CARABINIERI

Scovato supermarket della droga: arrestato 28enne nel Siracurano

di
18 Marzo 2021

Nel corso della serata di ieri, i Carabinieri di Floridia, nel Siracusano, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, Giuseppe Scuderi, catanese d’origine e floridiano di adozione, classe 1992, disoccupato, già gravato da precedenti di polizia specifici.

Giuseppe Scuderi

Nello specifico, Scuderi, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di una consistente quantità di sostanza stupefacente, di varia tipologia, presumibilmente per soddisfare tutte le esigenze e i gusti del mercato.

In particolare, i Carabinieri hanno sequestrato circa 40 grammi di cocaina celati all’interno di due ovetti di plastica normalmente utilizzati per contenere le sorprese delle uova di cioccolato e circa 40 grammi di marijuana, rinvenuti in uno scaffale della cucina, e un panetto intero di hashish del peso di circa 100 grammi celato all’interno di uno zaino ben nascosto in uno sgabuzzino del sottoscala.

In casa vi erano anche un bilancino di precisione perfettamente funzionante, numeroso materiale per il confezionamento e ben 1280 euro, quale verosimile provento di attività di spaccio.

La perquisizione ha portato, oltre che all’arresto dell’uomo, anche alla segnalazione all’Autorità prefettizia di Siracusa di due assuntori, trovati in possesso di due dosi di cocaina, appena acquistate proprio da Scuderi.

L’arrestato, accompagnato presso i locali della Tenenza di Floridia, ultimate le formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione, come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria di Siracusa.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Quella celestiale melodia in “LA”

Il presenzialismo non finalizzato ad alcuna crescita è una opportunità sprecata, ecco perché trovo piacere di ospitare chi sappia apprezzare il valore del “regalo”.
Banner Telegram

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin