"Screditata in Tv l'immagine di Vittoria": la replica del presidente dei Questori all'Ars :ilSicilia.it
Ragusa

la replica di giorgio assenza

“Screditata in Tv l’immagine di Vittoria”: la replica del presidente dei Questori all’Ars

di
9 Marzo 2019

“Su sollecitazione di amici, ho appena visto in streaming un’intervista televisiva al Commissario prefettizio sulla situazione attuale a Vittoria e le parole del dottor Filippo Dispenza, pronunciate nel corso della trasmissione Rai “Uno Mattina”, mi suscitano un paio di considerazioni“,  inizia così una nota inviata ai media dal presidente del Collegio dei questori all’Ars, Giorgio Assenza.

“Da cittadino della provincia – prosegue il comunicato –  da avvocato che ha cominciato a esercitare proprio a Vittoria e da deputato del territorio, debbo dire che avallare acriticamente l’abboccamento capzioso del conduttore ‘ (…) l’assegnazione dei box veniva fatta secondo le famiglie, secondo la spartizione mafiosa del territorio’ è stata cosa quanto meno avventata. Del pari, parlare di economia legale da contrapporre a quella criminale che dominerebbe la città è assolutamente ingeneroso e fuorviante”.

“La stragrande maggioranza degli operatori economici di Vittoria, anche all’interno del mercato – ricorda Assenza – è composta da soggetti di assoluta correttezza e inarrivabile laboriosità. Ed è una maggioranza che è stata spesso vittima e non carnefice fino a pagare con la propria vita, mai complice del malaffare, del fare malavitoso. E, ancora, le tentate estorsioni, le truffe anche per importi rilevanti, gli atti intimidatori subiti non possono essere di certo dimenticati”.

“Agli onesti lavoratori e lavoratrici e imprenditori, che sono stati indiscriminatamente accomunati in giudizio sommario alla mafiosità, va la mia piena solidarietà, certo come sono che sapranno risollevarsi e riprendere al più presto il cammino di crescita civile, economica e sociale”.

“Quanto accaduto in questi mesi – conclude – conferma i timori da me espressi pubblicamente all’indomani della decisione di scioglimento del Consiglio comunale, per le inevitabili ripercussioni negative che si sarebbero avute sull’immagine e sulla economia della città e per il discredito di cui l’intera comunità che, ripeto, è in gran parte sana e laboriosa, sarebbe stata vittima. Vittoria e i suoi cittadini non meritano tutto ciò”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.