Scuola e coronavirus, cresce in Sicilia la didattica online :ilSicilia.it

Lo rende noto l'assessore regionale all'Istruzione

Scuola e coronavirus, cresce in Sicilia la didattica online

19 Marzo 2020

La piattaforma siciliana per la didattica online, continualascuola.it, è stata scelta, sino ad oggi, da 187 istituti scolastici, con la registrazione di 1.534 docenti che hanno realizzato 1021 classi virtuali per le lezioni a distanza per evitare il contagio da coronavirus“. Lo rende noto l’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla.

roberto lagalla
Roberto Lagalla

Un dato positivo – aggiunge Lagalla -, verosimilmente destinato a crescere, tanto da rendere già necessario un ulteriore potenziamento del sistema al fine di garantire ancor più elevati standard di diffusione ed efficienza, così come comunicato questa mattina all’Assessorato dell’istruzione e della formazione professionale, dagli operatori addetti all’assistenza tecnica.

I primi dati in nostro possesso – conclude l’assessore regionale – sono incoraggianti e soprattutto in progressiva crescita. Da una situazione d’emergenza è scaturita l’accelerazione verso un inatteso cambiamento metodologico della didattica, sebbene si registrino diverse criticità che devono essere analizzate e auspicabilmente superate nel tempo“.

Tag:
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Covid 19: cosa è bene sapere

Tutti e tre questi virus hanno come serbatoio animale i pipistrelli. Il passaggio delle infezioni virali da animale a uomo sono molto rare ma nel caso dei coronavirus sopra riportati il virus è riuscito a passare nell’essere umano e si è diffuso da persona a persona