Scuola e università: Pistorino confermata segretaria generale della Flc Cgil Sicilia :ilSicilia.it
Palermo

Al IV Congresso regionale a Terrasini (PA)

Scuola e università: Pistorino confermata segretaria generale della Flc Cgil Sicilia

di
27 Ottobre 2018

La segretaria generale uscente della Flc Cgil Sicilia, Graziamaria Pistorino, è stata confermata alla guida dell’organizzazione dall’Assemblea dei delegati siciliani che si è riunita a Terrasini (Palermo) per il IV Congresso regionale.

“Ringrazio i delegati regionali della mia organizzazione – ha detto Pistorino – per la fiducia che mi hanno rinnovato. Continuerò il lavoro portato avanti dalla Flc Cgil Sicilia, a tutti i livelli e in tutti gli ambiti, per la tutela e la promozione dei diritti dei lavoratori di tutti i comparti della conoscenza: dalla scuola all’università alla ricerca alla formazione professionale”.

“Ma soprattutto – ha aggiunto – non smetteremo mai di batterci quotidianamente perché anche in Sicilia si raggiungano gli stessi standard qualitativi e quantitativi delle Regioni più avanzate del nostro Paese. La Sicilia e gli studenti siciliani, infatti, ancora oggi subiscono un gap di infrastrutture e servizi inaccettabile, che rischia di peggiorare ulteriormente a causa del regionalismo differenziato proposto nel Def dal governo nazionale. I nostri ragazzi devono avere le stesse opportunità di crescita di tutti gli altri”.

Al Congresso hanno partecipato, tra gli altri, il segretario generale nazionale della Flc Cgil, Francesco Sinopoli, e il segretario generale della Cgil Sicilia, Michele Pagliaro.

© Riproduzione Riservata
Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

La rabbia e il giro del corridoio magico

Benvenuti nel mio “corridoio magico” dal quale mi auguro uscirete cambiati grazie all’induzione e all’attivazione dell’energia inconscia che rivoluziona e riassetta i processi spontanei di autoguarigione ed evoluzione
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.