Scuola, il Comune di Palermo attiva 32 posti aggiuntivi dedicati ai lattanti :ilSicilia.it
Banner Bibo
Palermo

l'annuncio

Scuola, il Comune di Palermo attiva 32 posti aggiuntivi dedicati ai lattanti

di
18 Maggio 2021

L’assessorato alla Scuola del Comune di Palermo attiva altri 32 posti aggiuntivi dedicati ai lattanti, 8 per ciascuno degli asili nido Braccio di Ferro, Libellula, Maria Pia di Savoia e Tom & Jerry, e riapre i termini per le domande di iscrizione, che si possono presentare da domani e fino al 28 maggio.

L’ulteriore ampliamento del numero di posti offerti nei nostri asili nido per il prossimo anno scolastico – afferma l’assessora alla Scuola, Giovanna Marano – è frutto dell’attenzione e della volontà costante di questa amministrazione per il miglioramento della quantità, oltre che della qualità, dei servizi educativi proposti. Un’opportunità aggiuntiva che potrà essere di supporto ai genitori di bimbe e bimbi nella fascia da zero a 12 mesi e dei piccoli che nasceranno entro il 31 luglio nel cammino verso la ripartenza ed il superamento dell’emergenza sanitaria“.

I genitori interessati potranno presentare le istanze, esclusivamente on line,  attraverso il sito Portale Scuola https://portalescuola.comune.palermo.it.

Per compilare la domanda basterà accedere alla sezione ‘Servizi on line’, dal menù principale, e scegliere l’opzione ‘Istruzione Infanzia’, previa registrazione.

Dopo avere concluso e salvato la pratica, si riceverà una ricevuta con il numero di protocollo assegnato.

 

Sarà necessario allegare il modello ISEE, con scadenza 31 dicembre 2021, contenente entrambi i genitori (anche se non conviventi) e copia del documento di identità. In alternativa, potrà essere allegata la Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.), con scadenza 31 dicembre 2021, ma bisognerà integrare il modello ISEE entro il 7 giugno, pena il collocamento in coda alla graduatoria generale.

Anche le famiglie già inserite nella graduatoria provvisoria presso altri asili, potranno presentare istanza per i posti aggiuntivi nei quattro nidi indicati.

Scegliendo la nuova struttura, però, si verrà esclusi dalla graduatoria provvisoria ancora in corso di pubblicazione, come previsto dal regolamento.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare guida per la compilazione sul sito, seguendo il seguente percorso dal menù principale: Servizi educativi 0/6, Asili nido, Guida all’iscrizione.

I genitori privi di strumentazione informatica o che abbiano bisogno di assistenza possono rivolgersi, muniti della documentazione necessaria, ai seguenti tre sportelli informativi:

–   Assessorato alla Scuola Area della Scuola, via Notarbartolo n.21/A. E’ possibile chiamare i numeri 091.7404341/74, dalle 8.30 alle 13, dal lunedì al venerdì. Il ricevimento è previsto il mercoledì, dalle 15 alle 17,30;

–  Scuola dell’infanzia comunale Oberdan, via Paratore n.13. Per concordare data ed ora si può chiamare al numero 091.6470882, dalle 8.30 alle 13, dal lunedì al venerdì. Il ricevimento è previsto dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12,30 e il mercoledì dalle 15 alle 17,30.

–  Scuola dell’infanzia comunale Germania, via Germania n.8. Per concordare data ed ora si può chiamare al numero 091.7404374, dalle 8.30 alle 13, dal lunedì al venerdì. Il ricevimento è previsto dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12,30 e il mercoledì, dalle 15 alle 17,30.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

La Repubblica compie 75 anni!

Una delle cause principali delle difficoltà in cui versa il Paese, segnato da uno sbandamento anche morale, da una involuzione culturale e civile, nasce sicuramente dall’avere smarrito il senso di questa data, da un affievolirsi dei valori che sono stati alla base della nascita della Repubblica
Banner Ortopedia Ferranti

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin