Scuola, Lagalla: "Contributo straordinario per il Circolo didattico di Villabate" :ilSicilia.it
Palermo

l'annuncio

Scuola, Lagalla: “Contributo straordinario per il Circolo didattico di Villabate”

di
25 Febbraio 2022

L’assessorato regionale all‘Istruzione e alla Formazione professionale interviene con un contributo straordinario di 30 mila euro per procedere alla manutenzione di alcune aule del plesso Rinascita del Circolo didattico di Villabate, fino ad oggi inagibili a causa di problemi strutturali. Questo plesso potrà così accogliere una parte delle 20 classi della scuola elementare del plesso Don Milani, al momento inibito per via di un intervento di manutenzione straordinaria.

«Con questo intervento rimetteremo presto in funzione alcune aule e, grazie alla disponibilità del sindaco di Villabate, gli uffici di segreteria della scuola potranno essere dislocati momentaneamente nelle sede del Comune, al fine di garantire il regolare proseguimento delle attività didattiche», spiega l’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla, che ieri mattina ha incontrato la dirigente scolastica Elena Trincanato e il sindaco Gaetano Di Chiara, a seguito delle difficoltà segnalate dall’utenza scolastica, per gli effetti della transitoria inagibilità del principale plesso scolastico del Circolo didattico villabatese, oggetto di lavori di ristrutturazione.

Grazie al contributo dell’assessorato si potrà, inoltre, procedere a una più agevole turnazione delle classi della scuola primaria, tra mattina e pomeriggio, accogliendo le istanze delle famiglie e salvaguardando il diritto allo studio degli alunni del Circolo didattico.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro