"SegnalETICA": consegnate le prime tabelle sentieristiche per la Riserva di Monte Pellegrino | FOTO :ilSicilia.it
Palermo

Il progetto delle associazioni sportive per il più bel promontorio del mondo

“SegnalETICA”: consegnate le prime tabelle sentieristiche per la Riserva di Monte Pellegrino | FOTO

di
29 Dicembre 2020

GUARDA LE FOTO IN ALTO

Alla presenza dell’Assessore Sergio Marino, della Federazione Ciclistica Italiana rappresentata da Salvatore Longo (Presidente Provinciale) e Alessandro Mansueto (delegato), la neonata A.S.D. Monte Pellegrino Special Team, nelle terrazze di Villa Niscemi,  ha consegnato al Sindaco Leoluca Orlando  e all’Ente gestore della Riserva Monte Pellegrino, rappresentato anche dal neo presidente Maurizio Marino, le prime tabelle sentieristiche, rigorosamente in legno naturale, che riportano le indicazioni e le informazioni sui percorsi mountain bike del “più bel promontorio del mondo”.

Grazie al contributo economico di tre aziende cittadine, Sport&Nutrition (Fabrizio Cavaliere) , Worknet s.r.l.s  (Angelo Minì) e Sicicla (Sergio Gargagliano), la Monte Pellegrino Special Team, nata con la vocazione  ciclistica  e di trekking, ha voluto riprendere le iniziative pensate successivamente all’incendio del 2016 che ha devastato ampie zone della riserva.

SegnalETICA, così è stata chiamato il progetto che  “vuole essere il primo passo nel recupero, nella  valorizzazione  e nella fruizione dei percorsi naturalistici del Monte,  attraverso anche il coinvolgimento di altre associazioni sportive, del mondo volontariato e aziende private” , afferma Angelo Minì, ideatore e co sponsor dell’evento.

Durante i lavori di riapertura dei percorsi, da parte degli operai del Settore Verde del Comune di Palermo guidati da Sergio Calò e degli operai della Sas, è nata l’idea di coinvolgere le associazioni sportive presenti sul territorio nel recupero della segnaletica e nella cura dei sentieri, proprio per rafforzare il senso di appartenenza che permette ai cittadini di conoscere, apprezzare e rispettare gli aspetti naturalistici, storici e culturali del luogo in cui vivono” aggiunge il Direttore della Riserva, Giovanni Provinzano.

SegnalETICA, come afferma il Sindaco, “ vuol essere un percorso di recupero anche della gioia attraverso la condivisione di un’etica del benessere basata sulla riscoperta dei valori dell’Uomo sul Monte” .

L’incontro è stato, inoltre, l’occasione per aprire futuri tavoli di discussione ed intervento su alcuni importanti argomenti, quali:

  • Riapertura e messa in sicurezza della  via  “ Scala Vecchia”
  • Parco naturalistico sportivo di Montepellegrino
  • Riapertura del Velodromo Paolo Borsellino
  • Implementazione della segnaletica stradale dei viali della Favorita
  • Partecipazione del Comune al progetto “Sport nei Parchi”.

LEGGI ANCHE

Monte Pellegrino: i progetti per la rinascita dopo il grande incendio | FOTO E VIDEO

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro