Selinunte, Musumeci: "Finanziamento per il depuratore e la strada di accesso alla Riserva" :ilSicilia.it

l'annuncio

Selinunte, Musumeci: “Finanziamento per il depuratore e la strada di accesso alla Riserva”

di
17 Giugno 2022

La Regione interverrà a Marinella di Selinunte, nel Comune di Castelvetrano, per sistemare il depuratore comunale e la strada di accesso alla Riserva naturale orientata del Belice. Lo ha deliberato il governo Musumeci, che nel corso dell’ultima seduta della giunta ha dato l’ok a due finanziamenti per un totale di 1,3 milioni di euro. La decisione è stata presa dopo l’ulteriore riunione interdipartimentale, convocata dal presidente della Regione, che si è tenuta a Palazzo Orleans martedì scorso.

Un primo stanziamento, pari a 600 mila euro, servirà per interventi urgenti di rifunzionalizzazione dell’impianto di depurazione di via del Cantone, consentendo così di superare le criticità che non hanno consentito il rilascio dell’autorizzazione allo scarico da parte dell’assessorato regionale all’Energia.

Il secondo finanziamento di 750mila euro, invece, è destinato al ripristino della transitabilità di via Punta Cantone, l’arteria viaria di accesso alla Riserva, attualmente interessata da un forte fenomeno di dissesto.

«Non è assolutamente giustificabile – sottolinea  Musumeci – che in un territorio ad alta valenza turistica come Marinella di Selinunte ci siano il depuratore che non funziona e la strada di accesso a una riserva naturale interdetta al passaggio veicolare. Il governo regionale sta intervenendo per cercare di riportare tutto alla normalità nel più breve tempo possibile».

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro