Sequestrate cinque tonnellate di patate a Messina :ilSicilia.it
Messina

Tracciabilità completamente assente

Sequestrate cinque tonnellate di patate a Messina

di
30 Gennaio 2020

L’Ispettorato Centrale per la qualità e la Repressione delle Frodi Agroalimentari  (ICQRF) della sede distaccata di Catania – coadiuvati dal Nucleo Operativo di Messina dello stesso Corpo Forestale – nel corso del controllo svolto presso Il mercato ortofrutticolo di Messina, ha proceduto al sequestro amministrativo di 5,5 tonnellate di patate da consumo di dubbia provenienza, per un valore commerciale di circa seimila euro.

Il sequestro si è reso necessario in quanto le stesse patate, confezionate in retine da 4 chili, non avevano nessuna documentazione o etichettatura a monte che dimostrasse la loro produzione e la loro origine geografica, quindi in completa assenza di tracciabilità alimentare indispensabile per essere ammesse al consumo, come stabilito dalla normativa comunitaria prevista dal Reg. UE n°178/2002.

Il prodotto sequestrato sarà obbligatoriamente avviato o alla distruzione o alla donazione in beneficenza se risultasse idoneo al consumo sotto lo stretto profilo delle sicurezza alimentare.

Come già dichiarato per le precedenti iniziative svolte, in questo nuovo anno si darà seguito alla intensificazione dei controlli congiunti tra ICQRF Sicilia del Ministero Delle Politiche Agricole e NORAS del Corpo Forestale della Regione Siciliana, per contrastare le forme illegali di commercializzazione con particolare riguardo alle merci agroalimentari importate e spacciate come italiane tanto a difesa, sia delle produzioni Nazionali ivi compresi i prodotti in qualità quali le produzioni a DOP,IGP e Biologiche, sia della sicurezza alimentare per i consumatori.

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin