Serie C: il Trapani continua a non allenarsi, a rischio la prima di campionato :ilSicilia.it
Trapani

LO SFOGO DI CAPITAN EVACUO

Serie C: il Trapani continua a non allenarsi, a rischio la prima di campionato

di
19 Settembre 2020

La situazione del Trapani Calcio è sempre più nebulosa.

Il rischio che la squadra possa non iniziare la stagione è elevato e questo pomeriggio i giocatori non hanno potuto effettuare l’allenamento per la mancanza di figure chiave come il medico sociale e il magazziniere.

LE PAROLE DI EVACUO

In questo momento non ci sono le condizioni per poter svolgere un allenamento in sicurezza“. Queste  le parole di Felice Evacuo, attuale capitano del Trapani.

Ieri anche l’Assocalciatori si era espressa sulla questione con un duro comunicato. In sedici giorni, solo uno e’ stato l’allenamento collettivo svolto dalla squadra. Una situazione che viene definita dallo stesso Evacuo “imbarazzante“.

Questa è l’ennesima dimostrazione – dice il capitano granata – che la società non è stata in grado di adempiere ai propri obblighi, sanitari ed organizzativi. Speriamo che le istituzioni sportive possano intervenire il prima possibile perchè questa situazione sta diventando mortificante per noi professionisti che amiamo il nostro lavoro e lo vorremmo svolgere giorno dopo giorno“.

Tra otto giorni è prevista la prima gara ufficiale, ovvero Trapani-Casertana.

Vorremmo avere – dichiara il capitano – il diritto-dovere di allenarci e presentarci al meglio contro la Casertana. Ma, come è stato testimoniato, da 16 giorni abbiamo svolto un allenamento.
Pensare alla prima di campionato mi sembra imbarazzante“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.