Sezione distaccata della Corte di Cassazione in Sicilia, Aricò: "Battaglia politica sacrosanta, dal Pd ennesimo autogol" :ilSicilia.it

Lo afferma il capogruppo all'Ars di DiventeràBellissima

Sezione distaccata della Corte di Cassazione in Sicilia, Aricò: “Battaglia politica sacrosanta, dal Pd ennesimo autogol”

20 Maggio 2020

“Il partito degli autogol, a questo si è da tempo ridotto il Pd. A furia di voler sempre e comunque andare all’attacco del governo Musumeci, lancia accuse senza senso e pretestuose, che gli si rivoltano puntualmente contro come un boomerang“. Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo all’Ars di DiventeràBellissima, replicando alle dichiarazioni di Giuseppe Lupo dopo l’approvazione da parte della giunta regionale dello schema di norme di attuazione dell’articolo 23 dello Statuto.

La delibera con cui la giunta regionale dà il via all’iter per l’istituzione della sezione civile della Corte di Cassazione in Sicilia – continua -, infatti, consentirà finalmente la piena applicazione dell’articolo 23 del nostro Statuto autonomistico. Una battaglia politica così sacrosanta che nella scorsa legislatura provò a combatterla, senza successo, anche il governo a guida Pd con la delibera numero 83 del 4/5 marzo 2013 a firma dell’allora presidente Crocetta.

“Quindi – conclude Aricò – se lo fanno loro è giusto e sacrosanto, se lo fa il governo Musumeci è da biasimare: davvero un perfetto esempio di onestà intellettuale, quello del Pd… Invece di fare fronte comune indipendentemente dalle appartenenze politiche per rivendicare i diritti della Sicilia e dei siciliani, evidentemente il Partito Democratico preferisce ergersi a bastian contrario a tutti i costi con polemiche, queste sì, di bassa…lega”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.