Sgarbi ormai senza freni: "Di Maio è gay, il fidanzato è..."[IL VIDEO] :ilSicilia.it

In diretta su Rai 2

Sgarbi ormai senza freni: “Di Maio è gay, il fidanzato è…”
[IL VIDEO]

di
17 Marzo 2018

“In realtà mi dispiace aver aggredito questo giovane, che tra l’altro è anche tenero e ha dei sentimenti così nobili. Recentemente ho scoperto che ha un fidanzato, Vincenzo Spadafora. Sono felice finalmente di avere un premier gay, così sereno e affettuoso e sorridente”. Così Vittorio Sgarbi parla di Luigi Di Maio in collegamento con ‘Quelli che dopo il tg’, la trasmissione satirica con Luca e Paolo, in onda su Rai2.

In realtà, spiega Sgarbi, “Io sono stato costretto a candidarmi a Pomigliano, perché la mia vera candidatura era a Ferrara. Se lui fosse venuto a Ferrara avrebbe perduto le elezioni perché lì è arrivato terzo il 5 Stelle”.

Poi si scusa con Di Maio. “Mi sono candidato a Pomigliano temerariamente – prosegue – quindi me la sono presa con lui ma me ne scuso, mi dispiace, gli auguro tutta la fortuna possibile”. L’accezione ‘omosessuale’ non è stata usata in senso dispregiativo nei confronti di Di Maio, ma elogiativo perché, precisa, io credo che essere omosessuali sia un elemento in più. Bisessuali ancora meglio. Pare che lui sia anche bisessuale. Non mi pare che ci sia da vergognarsi di nulla, abbiamo leggi che tutelano e garantiscono le coppie gay. Abbiamo finalmente un gay presidente del Consiglio”.

In basso il video completo diffuso dallo stesso Sgarbi sul suo account Facebook:

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.