21 gennaio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 11.12
caronte manchette
caronte manchette
Palermo

in via Ruggiero Settimo

Shopping di Natale, a Palermo stop alle auto in Centro fino al 6 gennaio

13 dicembre 2018

Natale tempo di shopping. Su richiesta di commercianti, associazioni e residenti del Centro Storico di Palermo, dal 20 dicembre al 6 gennaio 2019 torna la chiusura di via Ruggiero Settimo alle auto, anche di giorno.

Lo rende noto l’Ufficio Traffico con l’ordinanza comunale n.1632 di oggi, 13 dicembre 2018. Il documento, siglato dall’ingegnere Marcello Caliri, indica la “Limitazione temporanea della circolazione veicolare sull’asse Ruggiero Settimo, durante il periodo natalizio”.

Una Palermo blindata si prepara ad accogliere due manifestazioni politicheLa chiusura dell’asse viario alle auto (ad eccezione dell’attraversamento di via Mariano Stabile) è valido dalle ore 14 del 20 dicembre 2018 alle ore 20 dell’Epifania 2019. Sono esclusi dal provvedimento ovviamente i mezzi di soccorso, le forze dell’ordine, le biciclette e i residenti.

Saranno piazzati durante questo periodo delle barriere “new jersey”, analogamente a quanto avviene di solito nei fine settimana.

Un’altra ordinanza (n.1588 del 03/12/2018) invece regolamenta la zona della piazza di Sferracavallo, dove per le stesse ragioni natalizie, è disposto lo stop alle auto nell’omonima piazza, nel giorni 23, 25, 26, 30 dicembre 2018 e 1 gennaio 2019, dalle 12 alle 22; mentre nei giorni 22, 24, 29 e 31 dicembre 2018, chiusura della piazza dalle ore 19 alle ore 23.

via Ruggiero Settimo
via Ruggiero Settimo – nevicata del 31.12.2014 (Foto FB)
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Mafia, ladruncoli, o collezionisti seriali?

Quando si sente parlare di opere trafugate, molto spesso si pensa ad un gesto occasionale, magari a cura di balordi o inconsapevoli ladruncoli, che con poca esperienza arraffano alla meglio quello che capita sotto mano.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.