13 dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 20.09
caronte manchette
caronte manchette

l'iniziativa termina in bellezza

Si conclude a San Pellegrino Terme “In viaggio con Tomasi” ideato da Naxoslegge

18 novembre 2018

Si chiude in bellezza il progetto In viaggio con Tomasi, ideato da Naxoslegge, che ha attraversato due anni di importanti anniversari lampedusiani, il 2017 e il 2018, proponendo tutta una serie di eventi, coordinati da Fulvia Toscano e Maria Antonietta Ferraloro.

Il 1° dicembre, infatti, Naxoslegge e In viaggio con Tomasi saranno.ospiti del comune di San Pellegrino terme, la cittadina ove Lucio Piccolo, in compagnia del cugino, Giuseppe Tomasi di Lampedusa, fu insignito di un importante premio con cui ricevette una sorta di ufficiale riconoscimento. A San Pellegrino, con Fulvia Toscano e Maria Antonietta Ferraloro, cui è affidato il compito di raccontare questi due anni intensi di appuntamenti dedicati a Tomasi, sono stati invitati Franco Valenti, sindaco di Santa Margherita del Belice, presidente del prestigioso premio Internazionale intitolato all’autore del Gattopardo, e Gori Sparacino, direttore del Parco letterario Tomasi di Lampedusa, Claudia Ercoli, docente, che è stata la vera anima di questo rapporto sinergico tra San Pellegrino Terme e la  Sicilia, insieme ai docenti Bonaventura Foppolo, Tarcisio Bottani e Antonino Lo Conte.

Nella intensa giornata del primo dicembre, grazie alla preziosa collaborazione della amministrazione, dell istituto comprensivo e del liceo di San Pellegrino terme, con il sindaco Milesi, con I dirigenti scolastici, Ghilardi e Beretta, i docenti tutti, gli alunni, coinvolti nel progetto lettura del capolavoro lampedusiano, accanto a tanti esponenti del mondo culturale della città, associazioni e circoli di lettura,  saranno effettuati diversi incontri, mattutini nelle scuole, e pomeridiani presso la Biblioteca comunale.

Nel corso della serata saranno anche proiettate immagini, selezionate da Tamako Chemi, relative alla mostra Lighea. Il mito, la sirena, del maestro Alessandro La Motta, corredata dal catalogo curato da Marinella Fiume e Mariada Pansera. Una città, dunque,  mobilitata per ricordare Tomasi Di Lampedusa, una vera festa della cultura, che unisce il Sud al Nord, all’ insegna della Grande Bellezza, nel nome di un.artista immortale.

Tag:
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Radiografia, Tac e Pet: tra nuove tecnologie e ars medica

L’attuale presidente della Società Italiana di Radiologia Medica, professore Roberto Grassi, ha dichiarato un po' di tempo fa che "Abbiamo bisogno di clinici che facciano i clinici, di medici che facciano i medici, perché in gioco non c’è solo spreco di risorse, ma anche la sicurezza dei pazienti, che devono essere esposti a radiazioni ionizzanti solo se veramente necessario".
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Abbiamo molto da imparare

“Nzu”! Suono quasi gutturale che usciva con una smorfia da chi quasi a significarvi che “nenti sacciu e nenti sapia” voleva chiudere al nascere qualunque tipo di conversazione e tu sapevi che anche se ti fossi perso era certamente giunto in Sicilia.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.