25 Marzo 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.33
Palermo

Fino ai primi di settembre

Si inaugura sabato 2 giugno “Ustica villaggio letterario 2018”: eventi per tutta l’estate

1 Giugno 2018

Si inaugura sabato 2 giugno, la quarta edizione di “Ustica Villaggio Letterario”, che quest’anno propone 160 eventi, che si terranno come sempre nella tradizionale cornice naturalistica di Punta Spalmatore, a Ustica.

L’inaugurazione è in programma alle 18,30, con la presentazione del cartellone della rassegna, che quest’anno è dedicata al grande Enzo Maiorca.

La giornata inaugurale proseguirà alle 19,30 con la presentazione della fiaba “Il piccolo Signore degli Abissi” di Lucia Vincenti, un volume per piccoli e grandi, dedicato proprio a Enzo Maiorca.

Alle 21,30 la serata si apre con la presentazione del Campus Mare Kids (in programma fino al 2 settembre) basato sul libro del biologo marino Franco Andaloro “Vi piace il mare? Il Mediterraneo (e non solo) raccontato ai bambini”, con la Biologa Maria Rita Amico e Staff Hups. Il libro ha una sezione informativa dedicata ai genitori. Alle 22, “Ustica Dreams XI edizione” tra mare, sport, di­vertimento, fitness e musica. Progetto e coordinamento di Vito Armato e di Peppe Armato dell’Associazione Diamante.

Il weekend inaugurale prosegue domenica 3 giugno, alle 19.30: Ustica diventa per il secondo anno Residenza D’artista. Otto artisti risiederanno ed elaboreranno a Punta Spalmatore le loro opere dal tema: “L’isola di Ustica ed il mare”. Le opere saranno espo­ste nel Club del Villaggio fino al 15 settembre e da novembre 2018 al Polo Museale Regionale di Arte Moderna e Contemporanea di Palermo. Evento in collaborazione con il Polo Museale Regionale di Arte Moderna e Contemporanea di Palermo, diretto da Valeria Li Vigni.

Saranno tre mesi ricchi di appuntamenti, che renderanno ancora una volta l’isola meta prediletta per un turismo di qualità, che vuole coniugare il mare e la natura con la cultura, la scienza e l’intrattenimento. Protagonista assoluto di questa edizione sarà il mare, con un ricchissimo calendario di iniziative ad hoc, che spaziano dalla tutela del mare e delle coste, alla subacquea, all’archeologia subacquea, alla vita e all’ambiente marino, alla biologia marina, alla geologia delle coste, all’apnea e al cinema subacqueo. Non è un caso, infatti, che Ustica è stata la prima Area Marina Protetta in Italia fin dal 1986, il primo percorso archeologico mondiale nel 1990, sede dal 1959 della Rassegna Internazionale di Scienze e Tecniche Subacquee.

Il Comitato scientifico di “Ustica Villaggio Letterario” edizione 2018: il festival, ideato e coordinato da Anna Russolillo, architetto event manager U.V.L. / HUPS, è coideato da Lucia Vincenti, Alessandra De Caro, Anna Paparone, Marina Cappabianca, Franco Foresta Martin, Sergio Verspertino, Franco Andaloro, Giacomo Rizzo, Pippo Cappellano.

“Ustica Villaggio Letterario”, organizzato dalle associazioni Lunaria A2 Onlus e Villaggio letterario, ha la collaborazione della Soprintendenza del Mare, il patrocinio dell’Assessorato Regionale dei Beni culturali e dell’identità siciliana, dell’Accademia internazionale di scienze e tecniche subacquee, del Polo Museale Regionale di Arte Moderna e Contemporanea della Regione Siciliana, del Centro Studi e Documentazione di Ustica, del Laboratorio-Museo di Scienza della terra di Ustica e della Federalberghi di Palermo.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Wanted perde un uomo fondamentale

Il 10 marzo del 241 a.C. la battaglia delle Egadi metteva fine alla prima guerra punica cambiando la storia del Mediterraneo con la vittoria dei Romani sui Cartaginesi.