Sibeg, Bucalo (Fdi) incontra i vertici della fabbrica: "Plastic e sugar tax uccidono le imprese" :ilSicilia.it

La nota della parlamentare

Sibeg, Bucalo (Fdi) incontra i vertici della fabbrica: “Plastic e sugar tax uccidono le imprese”

di
28 Gennaio 2020

Giorgia Meloni è stata la prima esponente politica a schierarsi dalla parte della Sibeg. Come Fratelli d’Italia siamo sempre stati accanto agli imprenditori che investono e garantiscono lavoro, per questo motivo ho voluto visitare gli stabilimenti catanesi dell’azienda che produce imbottiglia e sviluppa in Sicilia i prodotti Coca Cola”. Così il deputato Ella Bucalo che ha incontrato Cristina Busi Ferruzzi ed Luca Busi, rispettivamente Presidente e amministratore delegato di Sibeg. La parlamentare ha quindi garantito il suo impegno per scongiurare la delocalizzazione in Albania dello storico stabilimento siciliano.

Plastic tax e sugar tax rischiano di uccidere, di far scomparire le piccole e medie imprese, il governo deve assolutamente fare un passo indietro: cancellarle – prosegue BucaloDobbiamo capire che non si educa attraverso le tasse, ma occorre effettuare già dalle scuole dell’infanzia, una vera e propria formazione alimentare. Se poi parliamo di lotta alle plastiche, bisogna evidenziare come la Sibeg ha introdotto nelle sue confezioni il 50% di Pet riciclato. Penalizzare un’azienda che non solo garantisce occupazione a quasi 1.000 persone, ma che si spende anche nel sociale, con iniziative dedicate al territorio siciliano è quindi da irragionevoli. Il governo grillo-piddino sta distruggendo l’economia nazionale, qui invece, serve un’inversione di tendenza, ovvero: tagliare il cuneo fiscale. Intendo – conclude l’esponente messinese di FdI – spiegare ai colleghi parlamentari cosa sta accadendo alla Sibeg, per questo motivo ho già fissato un intervento nell’Aula di Montecitorio”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.