18 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.05
Palermo

AD ANNUNCIARLO IL PRESIDENTE LUCA SAMMARTINO

Sicilia, Formazione: Commissione Ars approva DDL riforma

17 Luglio 2019

La Commissione Cultura, Formazione e Lavoro dell’Ars ha approvato all’unanimità il disegno di legge che si propone di riformare il sistema regionale della Formazione professionale in Sicilia. La proposta legislativa mira a valorizzare il sistema nell’ottica sia del rilancio dell’economia e sia dell’incremento dell’occupazione“. Lo rende noto il presidente della Commissione, il deputato Luca Sammartino.

Il membro del gruppo regionale del Partito Democratico, aggiunge che “Dal 1976 la normativa era rimasta invariata, superata dal contesto socio-economico attuale. Questo e’ un passo avanti importante che contribuirà non soltanto ad avere una formazione che consentirà l’agevolazione per l’accesso al mondo del lavoro dei giovani siciliani ma anche ad assisterli durante l’intero arco della loro vita professionale. Da anni il sistema era opaco e con regole poco chiare ma adesso creiamo un sistema che finalmente sara’ al servizio sia del cittadino che cerca lavoro sia dell’impresa che cerca risorse realizzando, per entrambi, una rete di servizi che darà informazioni trasparenti su formazione, istruzione e lavoro. L’agevolazione dell’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro fornirà ai siciliani maggiore libertà e razionalità nella scelta di percorsi formativi e occasioni di lavoro“.

Voglio ringraziare le associazioni datoriali e i sindacati che hanno collaborato in maniera costruttiva durante le audizioni e ringrazio tutte le forze politiche, di maggioranza e di opposizione – conclude il parlamentare regionale – che hanno voluto sottoscrivere insieme il testo. E’ un segnale chiaro della volontà’ di dare insieme alla Sicilia quelle riforme attese da tempo“.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.