Sicilia, il governo Musumeci imposta la "finanziaria di guerra" con le misure anti covid19 :ilSicilia.it

con interventi in favore di famiglie e imprese

Sicilia, il governo Musumeci imposta la finanziaria con le misure anti covid19

8 Aprile 2020

La Giunta Musumeci ha predisposto e impostato bilancio e legge di stabilità. Per finanziare le misure il governo regionale impiegherà poco più di un miliardo di euro ossia il contributo destinato al risanamento della finanza pubblica.

La finanziaria anticoronavirus che sarà presto varata dalla giunta prevede interventi a sostegno delle famiglie disagiate, delle imprese, degli artigiani, della scuola, il finanziamento della cassa integrazione, il trasporto pubblico locale. I documenti saranno trasmessi alla Presidenza dell’Ars per l’avvio dell’iter parlamentare.

Intanto in appena 7 ore sono arrivate poco meno di 20 mila domande di cassa integrazione. Martedì 7 marzo a mezzogiorno è scattato il via alle domande che le aziende devono presentare tramite la piattaforma informatica messa a punto dall’assessorato regionale al Lavoro. E, alle 19 alla Uil era stato comunicato un bilancio non definitivo di giornata di 19.750 istanze presentate da altrettante aziende. Ovviamente ogni istanza può riguardare un numero variabile di lavoratori. E dunque è ancora prematuro calcolare quante persone hanno perso il lavoro e stanno chiedendo il sostegno dello Stato e della Regione.

La cassa integrazione in deroga, cioè indirizzata a imprese che normalmente per dimensione e settore di competenza non ne avrebbero diritto, è lo strumento con cui Stato e Regione stanno provando a fronteggiare la catastrofe causata dal Coronavirus.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.