Sicilia Outlet Village: al via il servizio di smart shopping :ilSicilia.it
Enna

STESSI PREZZI E PROMOZIONE ANCHE ONLINE

Sicilia Outlet Village: al via il servizio di smart shopping

di
24 Novembre 2020

Ai tempi del Covid-19 le chiusure dei canali tradizionali di vendita di abbigliamento e accessori hanno trainato lo shopping online e gli e-commerce moda hanno preso sempre di più il sopravvento sui negozi fisici.

Se da un lato i singoli marchi e negozi stanno spingendo proprio in questa direzione, i player multibrand italiani e stranieri più celebri stanno cercando di sfruttare al massimo la nuova realtà, venendo il più possibile incontro ai bisogni dei clienti in lockdown, anche in vista delle prossime festività natalizie.

I numeri parlano chiaro: la pandemia accelera la crescita dello shopping online, e si stima che l’e-commerce raggiungerà i 22,7 miliardi nel 2020 (+26%).  4,7 miliardi di euro in più rispetto al 2019, stando agli ultimi dati diramati dall’Osservatorio B2C del Politecnico di Milano. Il solo settore moda e abbigliamento ha registrato il +21% (3,9 miliardi di euro).

Anche Arcus Real Estate unica società italiana a gestire a commercializzare due progetti outlet premium come Sicilia Outlet Village e Torino Outlet Village, ha implementato il servizio di SMART SHOPPING.

Localizzati entrambi in territori dalla forte vocazione turistica, i due luxury Outlet Village sono diventate delle vere e proprie shopping tourism destination inserite nei carnet de notes di viaggiatori provenienti da tutte le parti del mondo, come tappe imperdibili.

Durante gli ultimi mesi, entrambi i Village sono riusciti a compensare l’assenza di turismo internazionale grazie ad un incremento della presenza di clientela residente che è cresciuta del 30% nel periodo estivo rispetto allo scorso anno.

Le ultime restrizioni imposte da DPCM del 24 ottobre e alle successive normative regionali, hanno dato una nuova stretta in termini di mobilità e apertura al pubblico degli esercizi commerciali. Questi nuovi assetti hanno perciò convinto Arcus Real Estate a guardare avanti, ad andare oltre la vendita fisica e ad aprire un nuovo, innovativo canale per il mondo outlet con il quale approcciarsi alla propria clientela.

Le boutique, Sicilia Outlet Village e Torino Outlet Village, con il prezioso supporto dei propri sales assistant si sono attivate per offrire una vendita da remoto ai propri clienti, utilizzando whatsapp, email e social network.

La lista dei marchi che aderiscono a questa iniziativa si aggiorna ed amplia quotidianamente, segno che questa iniziativa ideata, sostenuta e sponsorizzata da Arcus Real Estate sta riscuotendo successo e ottimi risultati.

Questo servizio, nonostante la sua natura digitale, mantiene gli altissimi standard di customers care per cui entrambi i Village sono conosciuti e su cui hanno costruito il proprio successo e il proprio rapporto di fiducia con la clientela.

Lo shopping a Sicilia Outlet Village e Torino Outlet Village è inoltre doppiamente smart. I clienti potranno infatti approfittare delle stesse promozioni e dei medesimi prezzi vantaggiosi e straordinari ribassi sui prezzi retail che avrebbero trovato recandosi fisicamente nelle boutique.

Un servizio eccezionale soprattutto in vista delle festività di fine anno e della corsa ai regali di Natale che quest’anno si prevede più lenta ed lungimirante.

Tutte le info sui brand aderenti e le modalità di Smart Shopping sulla pagina del Sicilia Outlet Village.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin