Sicilia Queer Filmfest 2018: ecco i vincitori dell'ottava edizione | TEASER :ilSicilia.it
Palermo

La premiazione ai Cantieri Culturali della Zisa

Sicilia Queer Filmfest 2018: ecco i vincitori dell’ottava edizione | TEASER

di
7 Giugno 2018

 

PALERMO – L’ottava edizione del Sicilia Queer Filmfest si è chiusa con la proclamazione, ai Cantieri Culturali della Zisa, delle opere vincitrici concordate dalla giuria internazionale presieduta dal critico cinematografico Luciano Barisone.

Per il miglior lungometraggio della sezione New Visions ha vinto “Les garçons sauvages” del regista francese Bertrand Mandico; menzione speciale per il film del regista francese Cédric Venail, con”A discrétion“.

just-past-noon-on-a-tuesday

Il miglior cortometraggio della sezione Queer Short è stato “Just Past Noon on a Tuesday” del regista americano Travis Mathews.

Ai premi della giuria internazionale si aggiunge quello dall’Associazione 100Autori e quello del Coordinamento Palermo Pride.

La prima ha premiato il lungometraggio Les garçons sauvages e il cortometraggio Just Past Noon on a Tuesday; il secondo il lungometraggio “El silencio es un cuerpo que cae” della regista argentina Agustina Comedi, menzione speciale a Les garçons sauvages.

Premio per il miglior cortometraggio ad ex aequo a “Dances” dell’australiano Ramon Watkins e “Pre-Drink” del canadese Antoine Lemire, menzione speciale a “Namoro à distância” della brasiliana Carolina Markowicz.

Anche quest’anno il Sicilia Queer Filmfest, confermandosi progetto all’avanguardia, ha offerto al pubblico un’edizione particolarmente valida, dal punto qualitativo, e attenta alla scena artistica contemporanea di tutto il mondo.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro