18 dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 20.04
caronte manchette
caronte manchette

Ventidue progetti ammessi e finanziabili

Sicilia. Recupero di immobili pubblici: approvata graduatoria per circa 13 milioni

12 marzo 2018

Approvata la graduatoria per il recupero degli immobili pubblici, in totale sono ventidue i progetti ammessi e finanziabili e dodici non ammessi. L’Assessorato Regionale della Famiglia e Politiche Sociali, retto da Mariella Ippolito, ha approvato la graduatoria provvisoria per accedere ai finanziamenti della prima finestra dell’ ”Avviso Azione 9.6.6 del PO FESR 2014-
2020”, relativi agli interventi di recupero funzionale e riuso di vecchi immobili di proprietà pubblica in collegamento con attività di animazione sociale e partecipazione collettiva, inclusi interventi per il riuso e la rifunzionalizzazione dei beni confiscati alle mafie.

La dotazione dedicata ai progetti finanziabili ammonta a circa 13 milioni di euro. “I finanziamenti – ha spiegato l’assessore Ippolitohanno l’obiettivo di migliorare i contesti urbani caratterizzati da un elevato disagio sociale, degrado ambientale ed alte percentuali di dispersione scolastica e formativa, spesso connotati da basso tasso di legalità, per il recupero e la riqualificazione degli immobili, con particolare riferimento ai beni sottratti alla criminalità organizzata”.

I Comuni, cui è stato rivolto l’Avviso e che hanno presentato le proposte progettuali, rientrano tra le diciotto città polo delle Agende Urbane e con popolazione superiore a 50.000 abitanti e i diciassette centri del peculiare cluster di città che hanno elaborato un Piano strategico o un Piano
integrato di sviluppo urbano nel precedente periodo di programmazione, caratterizzate in genere da dimensione demografica tra i 30.000 ed i 50.000 abitanti.

Il decreto, firmato dal dirigente generale del Dipartimento della Famiglia e delle Politiche Sociali, all’esame della Ragioneria Centrale, verrà
pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana. La seconda finestra dell’Avviso invece per attivare una seconda fase di selezione, con una dotazione finanziaria di oltre 18 milioni, è stata approvata e pubblicata lo scorso mese.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Emotivamente il colore non è uguale per tutti

Di fronte allo stesso colore, una persona lo troverà gradevole, un’altra potrà trovarlo sgradevole. L’attrazione o la repulsione che ognuno di noi mostra soggettivamente di fronte ai colori è una reazione fisiologica che avviene sulla base del proprio stato.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Radiografia, Tac e Pet: tra nuove tecnologie e ars medica

L’attuale presidente della Società Italiana di Radiologia Medica, professore Roberto Grassi, ha dichiarato un po' di tempo fa che "Abbiamo bisogno di clinici che facciano i clinici, di medici che facciano i medici, perché in gioco non c’è solo spreco di risorse, ma anche la sicurezza dei pazienti, che devono essere esposti a radiazioni ionizzanti solo se veramente necessario".
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.