Siracusa: annunciati i lavori di consolidamento del ponte sul fiume Cassibile :ilSicilia.it
Siracusa

L'annuncio di Rossana Cannata (FdI)

Siracusa: annunciati i lavori di consolidamento del ponte sul fiume Cassibile

di
23 Gennaio 2020

Consolidamento del ponte sul fiume Cassibile, in dirittura d’arrivo l’approvazione tecnica definitiva del progetto da parte dell’Anas e il conseguente avvio dei lavori.

Lo annuncia la deputata regionale di Fratelli d’Italia, Rossana Cannata, che spiega: “dopo una lunga trafila di autorizzazioni da parte degli enti competenti, Soprintendenza, autorità di bacino, Riserva naturale Cavagrande del Cassibile, il progetto è adesso al vaglio della direzione generale Anas di Roma per le ultime integrazioni e alcune valutazioni di tipo tecnico“.

“La buona notizia – aggiunge la deputata- è che gli interventi potranno avere inizio subito dopo, si prevede non oltre marzo. L’affidamento dei lavori mediante accordo quadro in cui è stata inserita l’opera permetterà infatti di semplificare l’iter di affidamento e conseguentemente l’abbattimento dei tempi di aggiudicazione rispetto alla procedura ordinaria di gara secondo il codice degli appalti“.

Quanto alla durata degli interventi, “i tempi previsti per il completamento dell’opera – continua Cannata – sono stimati in circa otto o dieci mesi. Nel corso dei lavori sarà assicurata la continuità della viabilità con l’autorizzazione al senso alternato. Queste le rassicurazioni ricevute durante un incontro che ho avuto, nella sede della direzione territoriale Anas di Palermo, con l’ingegnere Valerio Mele, responsabile della struttura territoriale Sicilia dell’Anas”.

Il consolidamento del ponte sul fiume Cassibile è infatti una vicenda che la deputata regionale Rossana Cannata segue da tempo, quando presentò un’interrogazione per puntare i fari sullo stato di salute dei ponti e dei viadotti nella provincia di Siracusa tra cui, appunto, il ponte di Cassibile.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.